Accordo totale per la rescissione UFFICIALE: svolta Antonio Conte

0
816

Adesso c’è un accordo totale fra le parti e sulla rescissione del contratto. Ed è proprio qui che potrebbe entrare Conte nei giochi.

Il Bayern Monaco ha annunciato ufficialmente che non rinnoverà la fiducia al proprio, attuale, allenatore, Thomas Tuchel, e che si separerà da lui alla fine della stagione in corso.

Conte firma per vincere la Champions
Antonio Conte va in Germania (Foto LaPresse) juvelive.it

La decisione è stata presa di comune accordo, come confermato dal CEO del Bayern, Jan-Christian Dreesen, in un comunicato ufficiale. “In una conversazione aperta e costruttiva, abbiamo deciso di mettere fine alla nostra collaborazione alla fine della stagione“, ha dichiarato Dreesen nel comunicato. “Il nostro obiettivo è quello di riorientare il nostro percorso sportivo con un nuovo allenatore per la stagione 2024/25. Fino ad allora, chiediamo a ogni singolo membro del club di dare il massimo in Champions League e in Bundesliga. Siamo convinti che possiamo raggiungere grandi risultati, soprattutto in Champions League, e confidiamo nel supporto dei nostri tifosi.”

Conte al posto di Tuchel: così cambia la panchina del Bayern

Juventus, i tifosi non hanno dubbi sui social: "Deve tornare"
Antonio Conte (LaPresse)

Anche Thomas Tuchel ha confermato la decisione sulla separazione in estate: “Abbiamo concordato di porre fine alla nostra collaborazione dopo questa stagione. Fino ad allora, continuerò a dare il massimo per ottenere il successo con il mio team di allenatori.” Tuchel ha assunto il ruolo di allenatore del Bayern Monaco nel marzo 2023, sostituendo Julian Nagelsmann. Durante il suo mandato, ha festeggiato la vittoria del campionato tedesco con il club, ma ora si prepara a lasciare la squadra alla fine della stagione.

Con l’addio di Tuchel, il nome caldo per la panchina dei bavaresi è quello di Antonio Conte. L’ex allenatore di Juventus, Chelsea e Inter è considerato uno dei candidati principali per prendere il comando del Bayern nella prossima stagione. La decisione di non rinnovare con Tuchel e l’interesse per Conte segnano un importante cambiamento nella gestione tecnica del Bayern Monaco, con la squadra che punta a un nuovo inizio sotto la guida di un nuovo allenatore.