Giuntoli rispolvera il parametro zero: doppietta Juventus da gigante

0
11143

Colpo a parametro zero, ecco cosa potrebbe fare Giuntoli. I dettagli della situazione dei giocatori a parametro zero.

Come scrivono da ‘Tuttosport’, la Continassa si prepara ad accogliere il ritorno di uno dei suoi giovani talenti, Huijsen, che ha brillato con la maglia della Roma, nonostante i suoi soli 18 anni, e tornerà alla Juventus con un bagaglio d’esperienza notevolmente arricchito. Ma non è l’unico giovane destinato a far parlare di sé nella prossima stagione.

Cristiano Giuntoli. Calciomercato Juventus
Cristiano Giuntoli. Calciomercato Juventus (Foto LaPresse) Juvelive.it

In attesa di vedere in azione anche i promettenti giovani Facundo Gonzalez, in crescita durante la sua esperienza in prestito alla Sampdoria di Pirlo, e Pedro Felipe, nuovo innesto della Next Gen, un difensore brasiliano che si ispira proprio al connazionale Bremer, il quadro della Juventus si presenta sempre più ricco e interessante. Ma non è solo la crescita dei giovani a tenere occupati i dirigenti Giuntoli e Manna: il mercato estivo si prospetta ricco di opportunità. Tra le possibili occasioni di mercato, spiccano i nomi di Lloyd Kelly del Bournemouth e, soprattutto, di Mario Hermoso dell’Atletico Madrid. Due profili differenti ma altrettanto intriganti e disponibili a parametro zero.

Kelly + Hermanoso: la Juve sigilla i parametro zero

Lloyd Kelly: Juventus e Milan
Lloyd Kelly LaPresse

La Juventus sembra dunque concentrata sia sul consolidamento del proprio vivaio di giovani talenti che sull’individuazione di rinforzi di esperienza per il prossimo campionato.

Resta da vedere quali saranno le mosse della dirigenza bianconera in vista della prossima finestra di trasferimenti e come si svilupperà il futuro della squadra sotto la guida di Max Allegri. Certamente questi profili, visti come una possibile mossa a parametro zero, potrebbero portare in bianconero qualità ma soprattutto ottimi affari data anche la possibilità di averli a scadenza di contratto. Rimaniamo, dunque, in attesa di ulteriori novità in merito alla questione e  – possibili – ulteriori colpi per arrichire una rosa già molto qualitativa.