Juventus, doppia smentita: “Nessun contatto con Zidane e Conte”

0
125

Doppia smentita su Zidane e Conte per il dopo Allegri: “La società ha già deciso il sostituto, ci sono stati contatti”

Il mercato della Juventus ruota attorno al nome dell’allenatore. Se da una parte ci sono tanti dubbi sul futuro di Massimiliano Allegri, dall’altra ce ne sono altrettanti su chi potrebbe essere il suo sostituto.

"Nessun contatto con Zidane e Conte"
Zidane e Conte LaPresse

Lo stesso Allegri in conferenza ha dichiarato: “Se firmerei in bianco il rinnovo? Adesso non firmerei nulla, penso al campo e a tornare in Champions, la società farà le sue valutazioni”, mostrandosi apparentemente distaccato dalla questione. Certo è che a fine stagione la possibilità che l’allenatore livornese lasci Torino è molto concreta. Si sono fatti tanti nomi nelle ultime settimane, alcuni più plausibili di altri.

Come riportato dal giornalista esperto di mercato Nicolò Schira, al momento non ci sarebbe stato alcun contatto tra la Juventus e Zinedine Zidane.

Juventus, né Zidane né Conte: la sentenza che esclude i due big, “Andrebbero su Thiago Motta”

Zizou, alla luce del suo passato da calciatore bianconero, è sempre stata una suggestione della Vecchia Signora per la panchina ma l’ingaggio risulta essere il principale ostacolo.

Né Zidane né Conte, la smentita spiana la strada a Thiago Motta
Thiago Motta, allenatore Bologna (Foto LaPresse) juvelive.it

Oltre al fatto che Zidane avrebbe altri progetti per il proseguo della sua carriera da allenatore. Il giornalista ha smentito anche i contatti tra Juventus e Antonio Conte. L’allenatore pugliese è la priorità del Bayern Monaco per la prossima stagione, avendo già annunciato la separazione da Thomas Tuchel. Anche Conte è stato a lungo una suggestione per la panchina della Juve ma difficilmente si concretizzerà il ritorno a Torino. “In caso di addio di Massimiliano Allegri la Juventus andrà diretta su Thiago Motta con cui ci sono già stati dei contatti” ha aggiunto Schira in merito al futuro della Juventus per il post-Allegri. Sembra quindi essere proprio Thiago Motta il prescelto per la panchina della Vecchia Signora, se pur non sia ancora certo che Allegri lasci il suo trono a fine stagione. Molto dipenderà anche dai risultati che otterrà la squadra al termine del campionato, con obiettivo minimo il ritorno in Champions League.