Calciomercato Juventus, incontro a Milano: Giuntoli strappa il sì del nuovo Vidal

0
6430

Incontro direttamente a Milano, andiamo a scoprire chi potrebbe essere l’erede naturale di Arturo Vidal in bianconero.

La Juventus è al lavoro per plasmare il proprio organico in vista della prossima stagione, con particolare attenzione rivolta al rafforzamento del reparto centrocampo. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, la scorsa settimana si è tenuto un incontro a Milano tra intermediari che rappresentano gli interessi di Ferguson, centrocampista del Bologna.

Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna (La Presse Foto) – juvelive

Il giocatore è stato valutato tra i 25 e i 30 milioni di euro, una cifra che, se concretizzata, potrebbe consentire alla Juventus di effettuare ulteriori movimenti di mercato nel reparto centrale del campo. Con i fondi provenienti dalla Champions League e da eventuali cessioni, il club potrebbe puntare a un doppio innesto di qualità.

Ferguson tra i 25-30 milioni di euro: colpo in mediana

Lewis Ferguson
Lewis Ferguson (Foto LaPresse) juvelive.it

La Juventus sembra intenzionata a rafforzare il proprio centrocampo, una zona cruciale del campo che richiede giocatori di esperienza e talento per affrontare le sfide nazionali e internazionali. Ferguson, con il suo stile di gioco dinamico e la sua capacità di dettare i ritmi della partita, potrebbe essere una pedina preziosa nel progetto della Vecchia Signora.

Tuttavia, nonostante l’interesse per Ferguson, la Juventus dovrà affrontare una concorrenza agguerrita sul mercato, con altri club italiani e internazionali che potrebbero essere interessati al centrocampista del Bologna. La trattativa potrebbe quindi richiedere abilità e tempestività da parte della dirigenza juventina per assicurarsi il giocatore desiderato. Resta da vedere come evolverà la situazione e se la Juventus riuscirà a chiudere positivamente la trattativa per Ferguson. Tuttavia, l’incontro con gli intermediari del giocatore evidenzia il chiaro intento del club di rinforzare il proprio centrocampo in vista della prossima stagione. Certamente il giocatore rappresenta una suggestione non indifferente in questo momento.