Il big torna in Europa: Juventus-Milan, arriva l’offerta da sogno

0
40

Ritorno in Europa per l’ex Serie A: Juventus e Milan preparano l’offerta per giugno ma due big sono sulle sue tracce

La Juventus prepara gli ultimi accorgimenti in vista della trasferta del Maradona contro il Napoli, match di punta della 27a giornata di Serie A.

Milan e Juventus preparano l'offerta per Milinkovic-Savic
Allegri e Pioli LaPresse

Non sarà uno snodo cruciale per lo scudetto come ci si poteva attendere qualche mese fa, e neppure per la Champions. La Juventus vorrà consolidare il secondo posto, tenendo a distanza il Milan. Il Napoli avrà forse l’ultima chiamata per sperare nel quarto posto. Intanto la società bianconera lavora su più fronti, sia su quello rinnovi che su quello delle entrate. Se sul primo fronte ci sono delle complicazioni per quanto riguarda i rinnovi di Rabiot, Chiesa, dall’altro sul fronte entrate la dirigenza sta già monitorando diverse situazioni. Una di queste riguarda una vecchia conoscenza della Serie A.

Milinkovic-Savic tornerà in Europa; la Juventus prepara l’offerta

Milinkovic-Savic ha ribadito che tornerà in Europa in estate. Dopo l’esperienza in Arabia Saudita il centrocampista sente l’esigenza di tornare nel calcio che conta.

Milan e Juventus preparano l'offerta per Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic – Juvelive.it (Ansa)

Un’occasione concreta per la Juventus che, secondo quanto riportato da tuttojuve, sarebbe intenzionata a presentare un’offerta al giocatore. Sulle tracce del centrocampista serbo ci sono anche altri club come Paris Saint-Germain e Manchester United che in termini economici potrebbero convincere più facilmente l’ex Lazio. Senza dimenticare il Milan che ha sempre avuto un debole per Milinkovic e in estate potrebbe fare un tentativo. Non sarebbe il primo nome conteso da Juve e Milan, visto che di recente anche Riccardo Calafiori è finito nel radar di entrambe le squadre.

Sergej ha lasciato un ottimo ricordo in Italia, soprattutto nelle ultime stagioni dove il suo rendimento è cresciuto vertiginosamente. Milinkovic-Savic è diventato un tuttocampista, un giocatore moderno capace di arrivare in doppia cifra di gol e assist e di dominare fisicamente e tecnicamente sugli avversari. Di fatto però la sua unica esperienza importante in carriera è stata quella di 8 anni alla Lazio. Adesso il serbo potrebbe avere la voglia di misurarsi con un altro campionato, magari proprio la Premier League. Anche la Ligue 1 resta un’opzione con il Psg alla finestra. Il ritorno in Serie A è più complicato, soprattutto in relazione all’ingaggio del calciatore che però potrebbe essere spinto dalla voglia di tornare nel campionato in cui è riuscito ad affermarsi.