Presentano un dossier con tutti gli errori arbitrali: Juve tirata in ballo

0
48

Dossier presentato, c’è anche un episodio che riguarda la Juventus, ecco cosa sta succedendo. Tutti i dettagli del caso.

Come si legge da ‘Laziospace’, la Società Sportiva Lazio sembra essere pronta a mettere sotto la lente d’ingrandimento una serie di decisioni arbitrali che ritiene discutibili e suscettibili di aver influenzato negativamente i risultati della squadra in diverse occasioni.

Serie A, provvedimento ufficiale: sono stati irremovibili
LaPresse – juvelive.it

Secondo le ultime notizie provenienti dal club, è stato compilato un dossier completo che evidenzia una serie di episodi controversi che hanno coinvolto gli arbitri durante le partite della Lazio. Al centro delle critiche c’è anche il caso di Weston McKennie, giocatore della Juventus. Questo episodio, insieme ad altri casi di mancate espulsioni di giocatori avversari come Gyomber, Duda e Fabbian, ha sollevato interrogativi  sulle decisioni arbitrali.

Dossier preparato, c’è anche il caso McKennie

Juventus, la rivelazione spiazza tutti: "Rinnovo in arrivo"
Weston McKennie

Il dossier, preparato dal club biancoceleste, evidenzia anche una serie di episodi controversi. Tra questi, spicca la rete annullata al Casale contro il Verona, un episodio che ha generato notevole polemica e ha sollevato dubbi.

Inoltre, il dossier menziona presunti rigori non fischiati in incontri cruciali, come nel Derby e contro il Genoa, situazioni che avrebbero potuto influenzare significativamente l’esito delle partite. La Lazio, pertanto, ha deciso di raccogliere tutti questi episodi contestati in un unico documento dettagliato, al fine di portare avanti una valutazione più approfondita e, eventualmente, intraprendere azioni in merito. La pubblicazione di questo dossier rappresenta un segnale chiaro da parte della Lazio della sua determinazione nel difendere gli interessi del club e nel richiedere maggiore trasparenza e coerenza nel processo decisionale arbitrale. Resta da vedere quali saranno le reazioni delle istituzioni calcistiche e se questo dossier avrà un impatto sulle future dinamiche arbitrali nel calcio italiano.