60 milioni più bonus sul piatto: Juventus ‘scippata’ sul più bello

0
4340

60 milioni più bonus, adesso la Juventus sarebbe stata superata. Tutti i dettagli della situazione e dell’operazione in corso.

Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese ‘Record’, il Chelsea è interessato al difensore centrale dello Sporting CP, Ousmane Diomande. Tuttavia, il club londinese sarebbe disposto a offrire solo 60 milioni di euro più eventuali aggiunte, piuttosto che attivare la clausola di rescissione del giocatore, fissata a 80 milioni di euro.

Rivoluzione epocale Juventus: non solo Allegri, a rischio tutta la rosa
Massimiliano Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Diomande, giovane talento dello Sporting CP, ha catturato l’attenzione di diverse squadre europee con le sue prestazioni impressionanti in questa stagione. Il Chelsea, in particolare, è entusiasta delle potenzialità del difensore e vorrebbe portarlo a Stamford Bridge per rinforzare la propria retroguardia. Il giocatore piace anche alla Juventus.

Diomande fa impazzire le big: Chelsea pronto a chiuderlo a 60 milioni

Un diamante luminoso per la Juventus: tandem da giganti con Bremer
Ousmane Diomande (Lapresse) – Juvelive.it

Come già detto poc’anzi, il club londinese sembra essere riluttante ad attivare la clausola di rescissione di 80 milioni di euro per Diomande. Invece, mira a negoziare un accordo con lo Sporting CP per un prezzo inferiore, offrendo 60 milioni di euro più eventuali aggiunte. Questa mossa potrebbe riflettere la strategia del Chelsea nel massimizzare il proprio potenziale di spesa durante la sessione di mercato estivo, cercando di ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo per i propri obiettivi di trasferimento. Tuttavia, lo Sporting CP potrebbe essere riluttante a cedere il proprio gioiello difensivo a un prezzo inferiore alla clausola di rescissione, considerando il valore e il potenziale del giocatore.

Resta da vedere se il Chelsea sarà in grado di convincere lo Sporting CP a cedere Diomande a un prezzo inferiore alla sua clausola di risoluzione. Con l’interesse di altre squadre europee che potrebbe aumentare il valore del giocatore, il club londinese potrebbe trovarsi in una situazione di sfida nelle trattative per assicurarsi i servizi del giovane difensore centrale. Come già detto prima, anche la Juventus sembra interessata al profilo ma, certamente, il prezzo della clausola potrebbe essere reputato eccessivo per le casse del club bianconero.