Pioli-Juventus, valzer nel cielo d’Europa: il doppio smacco è clamoroso

0
102

Valzer nel cielo d’Europa, ecco, come potrebbero cambiare le panchine delle big di Serie A con queste eventualità.

Secondo quanto riportato da fonti del quotidiano ‘Il Messaggero’, l’Europa League potrebbe rappresentare l’ultima possibilità per Stefano Pioli di rimanere aggrappato alla panchina del Milan.

Sedotto e abbandonato dalla Juventus
Stefano Pioli (Foto LaPresse) juvelive.it

Attualmente, sembra che l’unica opzione in considerazione per sostituirlo sia Thiago Motta, ex calciatore di Inter e PSG, attualmente allenatore del Bologna, con risultati sorprendenti e una sempre più – possibile – qualificazione nell’Europa che conta. Il Milan, invece, nonostante un inizio di stagione promettente, ha subito un calo nelle prestazioni nel corso della seconda metà della stagione, mettendo a rischio la qualificazione in Champions League attraverso la Serie A. L’Europa League, quindi, rappresenta una via alternativa per garantire un posto nella massima competizione europea.

Pioli rimane solo con l’EL: Thiago Motta al bivio

Thiago Motta (Foto LaPresse) Juvelive.it

Thiago Motta, dall’altra parte, è emerso come candidato principale per sostituire Pioli in caso di cambio alla guida tecnica del Milan. Come sappiamo, il Milan non è l’unico club interessato a Thiago Motta. Anche la Juventus sembra interessata all’allenatore brasiliano-italiano, con voci che suggeriscono la possibilità che Max Allegri lasci la panchina bianconera alla fine della stagione.

Con il destino di Pioli in bilico e la concorrenza di club come la Juventus per assicurarsi i servizi di Thiago Motta, il Milan si trova di fronte a una decisione cruciale per il suo futuro. Resta da vedere quale sarà l’epilogo di questa situazione e se l’Europa League offrirà a Pioli una speranza di salvataggio o se Thiago Motta prenderà il suo posto sulla panchina del Milan. Ora rimaniamo in attesa di scoprire cosa potrebbe succedere in questo valzer di panchine che, certamente, potrebbe sancire il destino di una delle due big della Serie A.