Voti Juventus-Atalanta 2-2: Cambiaso illumina, difesa horror

0
344

Juventus-Atalanta, si è appena conclusa la sfida all’Allianz Stadium di Torino, andiamo a scoprire i voti dei protagonisti della gara.

Una sfida che già alla vigilia non si presentava semplice per i bianconeri e anche quello fatto vedere sul rettangolo di gioco lo ha confermato. Ospiti ben messi in campo e capaci di mettere in difficoltà i ragazzi di Allegri.

Cambiaso, la noia è una carogna: cambio di rotta inaspettato
Cambiaso (LaPresse) – juvelive.it

La Juventus affrontava una sfida per la zona Champions, contro una squadra che, da sempre, dimostra la sua determinazione per ambire ai piani alti della classifica. La Dea di Gasperini è scesa in campo per fare il risultato ed è riusciata andare in rete più volte. Disattenzioni della difensa bianconera permettendo, la sfida di è dimostrata di alto livello e da cardiopalma.

Juventus-Atalanta, le pagelle dei calciatori bianconeri

Ma ora è tempo di giudizi per chi è sceso in campo a rappresentare la Juventus. Con valutazioni positive che si alternano, anche ad alcune negative. Questi, di seguito, sono le pagelle dei protagonisti della gara:

Juventus: Szczesny 5.5; Gatti 5, Bremer 5, Danilo 6; Cambiaso 7 (Weah SV), McKennie 7,5 (Yildiz 6), Locatelli 6, Miretti 4,5 (Nicolussi Caviglia SV) , Iling-Junior 5.5 (Alex Sandro SV); Chiesa 6,5, Milik 7 (Kean 6).

La Juventus, come accade nelle ultime sfide, concede molto in difesa e questo, certamente, sarà chiave di lettura per il post gara da parte del mister Allegri. Troppi gol e, nonostante una volontà di offendere, è mancato quel tocco in più di gestione. Certamente un’avversaria di livello ma dalla Juventus ci si aspetta sempre il massimo possibile. Il migliore in campo senza dubbio McKennie che, nonostante il tutore, ha dato il massimo dimostrando affiatamento ma anche grande professionalità. Stesso discorso per Cambiaso, altro giovane davvero di talento. Entrambi, ormai, indispensabili per Allegri.