Juventus, la dirigenza ha detto basta: Allegri messo alla porta

0
439

Calciomercato Juventus, quale sarà il futuro di Allegri? Ecco i possibili scenari su quello che potrebbe succedere.

Secondo quanto riportato da ‘Eleonora Trotta’, i rapporti tra Massimiliano Allegri e Cristiano Giuntoli, direttore sportivo della Juventus, restano freddi. Inoltre, emerge che il preferito per guidare la Juventus nella prossima stagione sembra essere Thiago Motta.

Esonero immediato Allegri: chiuso l’ultimo atto
Allegri (Foto LaPresse) Juvelive.it

La situazione attuale evidenzia una potenziale rottura tra Allegri e la dirigenza della Juventus, con il tecnico toscano che sembra aver perso terreno rispetto ad altri candidati per la guida tecnica del club. Thiago Motta, attuale tecnico del Bologna, sembra raccogliere consensi sempre maggiori all’interno della Juventus.

Thiago Motta è il preferito, così cambia la panchina della Juve

Gasperini semina, la Juventus raccoglie: il dopo Allegri è “di famiglia”
Thiago Motta, tecnico del Bologna (LaPresse)

Allegri, secondo le fonti, è stato messo in discussione anche per alcune dichiarazioni che non hanno trovato il favore della proprietà del club. Questo elemento potrebbe aver indebolito ulteriormente la sua posizione all’interno della Juventus, aprendo la strada a possibili alternative per la guida tecnica della squadra. Da parte sua, Allegri sembra essere convinto di aver ottenuto il massimo dai giocatori a sua disposizione, nonostante le critiche e i risultati altalenanti della squadra in questa stagione. Il tecnico toscano ha fatto notare più volte la difficoltà di competere per lo scudetto con una rosa che non sarebbe all’altezza delle aspettative.

La Juventus, dunque, si trova di fronte a una situazione complessa in vista della prossima stagione, con decisioni importanti da prendere riguardo alla guida tecnica e alla composizione della rosa. La scelta del prossimo allenatore sarà fondamentale per il futuro del club e per la sua ambizione di tornare ai vertici del calcio italiano e europeo.