Conte ritorna in Serie A, colpo di scena: hanno scelto lui

0
46

Il futuro di Antonio Conte presto potrebbe essere svelato: nonostante le tante suggestioni all’estero, una big di Serie A è sulle sue tracce 

Negli intrecci tra allenatori che cominciano a farsi largo in vista del mercato estivo, uno dei big in attesa di collocazione è Antonio Conte.

Conte-Napoli, è possibile
Conte – Juvelive.it (Lapresse)

Alla luce degli addii ormai annunciati di Thomas Tuchel, Jurgen Klopp e Xavi Hernandez, le panchine di Bayern Monaco, Liverpool e Barcellona restano le più ambite per l’allenatore italiano che sta valutando il progetto più adatto dopo l’ultima esperienza al Tottenham, terminata non in modo idilliaco. Nei mesi scorsi si è fatta spesso viva l’ipotesi di un suo ritorno sulla panchina della Juventus per il dopo Allegri. Una suggestione più che una possibilità concreta, dal momento che il suo ingaggio è fuori portata per i bianconeri. In estate aveva sondato il terreno anche la Roma che adesso non è più un’opzione, visto l’ottimo lavoro di Daniele De Rossi che, salvo sorprese, sarà confermato dai Friedkin. Resta un’altra big in Serie A che potrebbe fare al caso di Conte.

Napoli su Antonio Conte: ha un ottimo rapporto con De Laurentiis

Sulle tracce di Antonio Conte c’è anche il Napoli che già nei mesi scorsi aveva valutato l’ex ct della Nazionale, virando poi su una soluzione low-cost come Mazzarri, in seguito all’esonero di Rudi Garcia.

De Laurentiis chiama Antonio Conte al Napoli
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli (LaPresse)

Aurelio De Laurentiis difficilmente confermerà Calzona che, però, qualora dovesse conquistare l’accesso alla prossima Champions, guadagnerebbe sicuramente credito. Intanto il patron azzurro sta valutando diversi nomi tra cui Vincenzo Italiano e Raffaele Palladino, due allenatori giovani ma che già hanno dimostrato di avere personalità e idee. Come riferito da Radio Kiss Kiss Napoli, sono alte le quotazioni di Francesco Farioli, attuale tecnico del Nizza. Il sogno, però, resta Antonio Conte con cui De Laurentiis ha un buon rapporto. A livello di piazza l’ex Juve e Inter sarebbe sicuramente stimolato ma allo stesso tempo dovrebbe essere convinto del progetto e avere a disposizione una squadra per vincere, quantomeno in Italia.