Firma stellare, cessione Juventus: mazzata Premier League

0
46

Obiettivo chiaro per i bianconeri, adesso, potrebbe esserci una doppia soluzione per il profilo in questione: i dettagli.

La Juventus si trova di fronte a una sfida importante: il rinnovo del contratto di Weston McKennie. Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport, il club bianconero ha avviato i contatti con il centrocampista statunitense per estendere il suo legame con la Vecchia Signora, tuttavia, al momento, i segnali non sono del tutto positivi.

Juventus al Mondiale per Club, anzi no: “Esclusione politica”
Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) Juvelive.it

McKennie, arrivato alla Juventus nel 2020 con la formula del prestito con diritto di riscatto dalla Schalke 04, ha rapidamente conquistato il cuore dei tifosi e lo spazio in campo grazie alle sue prestazioni di alto livello. La sua versatilità tattica e la determinazione lo hanno reso un pilastro importante per la squadra di Allegri, ma ora il futuro del giocatore sembra essere in bilico. Sullo sfondo di queste trattative, c‘è l’interesse proveniente dalla Premier League inglese. Club di alto profilo sarebbero interessati ad assicurarsi i servizi del talentuoso centrocampista, e questo mette ulteriormente pressione sulla Juventus per chiudere il rinnovo.

McKennie addio? C’è la tentazione Premier League

Weston McKennie
Weston McKennie (Foto LaPresse) Juvelive.it

Nonostante il richiamo della Premier League, la Juventus è determinata a non perdere McKennie. Il club bianconero considera il giocatore un elemento fondamentale per il proprio progetto tecnico e vorrebbe assicurarsi la sua permanenza a Torino per anni a venire.

Resta ora da vedere come si evolveranno le trattative nelle prossime settimane. La Juventus cercherà di trovare un accordo soddisfacente con il giocatore e il suo entourage, sperando di blindare il futuro di McKennie in bianconero. Un’eventuale partenza sarebbe un duro colpo per la squadra di Allegri, che non vuole perdere uno dei suoi gioielli più preziosi. Ora la palla, quindi, ‘spetta direttamente al giocatore che dovrà fare una decisione su quale sarà il suo destino da qui in avanti.