Regalo Galactico Juventus: è il fratello del fenomeno del Real

0
35

Il nome scatena l’entusiasmo dei tifosi della Juventus: Giuntoli sonda il terreno per il fratello del big del Real 

Il calciomercato della Juventus è già in movimento in vista della sessione estiva che si aprirà a fine giugno.

Florentino Pérez punta Kenan Yildiz della Juventus
Florentino Pérez (Foto ANSA) juvelive.it

La partecipazione del club bianconero al Mondiale per club 2025 obbliga la società ad intervenire in maniera sostanziale sul mercato per rinforzare la rosa, sia a livello tecnico che di numero. Servirà una rosa decisamente più profonda rispetto a quest’anno, visto che oltre al Mondiale estivo la Juve dovrà affrontare, salvo clamorosi colpi di scena, anche la Champions League che prevederà un format tutto nuovo con 8 partite minime per squadra. La priorità della dirigenza è quella di risolvere le questioni rinnovi ma anche in chiave entrata toccherà muoversi in anticipo.

Juventus, il nome fa sognare: occhi su Bellingham, il fratello Jobe

Come riportato da TuttoJuve, la Juventus di recente avrebbe sondato il terreno per Jobe Bellingham, centrocampista classe 2005 del Sunderland (club di Championship).

Bellingham: la Juve sonda il terreno per il fratello Jobe
Jude Bellingham Real Madrid ©LaPresse

Fratello del fenomeno del Real Madrid Jude, Jobe è da considerare comunque un talento, se pur militi nella seconda divisione inglese. Le sue prestazioni stanno comunque impressionando, come dimostrano i 6 gol collezionati in campionato, non pochi per un centrocampista ancora 18enne. Il suo nome è nel taccuino di Cristiano Giuntoli che naturalmente sta valutando anche profili più affermati per il centrocampo, da Teun Koopmeiners a Jorginho.

Bellingham: la Juve sonda il terreno per il fratello Jobe
Jobe Bellingham (screenshot profilo IG)

Jobe Bellingham sarebbe un colpo stile Carlos Alcaraz, un profilo giovane da coltivare e un investimento a lungo raggio che confermerebbe la volontà del club di puntare sui giovani per costruire un futuro roseo per la squadra. Il nome di Jobe si aggiunge a quello di un altro giovanissimo nel mirino dei bianconeri, il classe 2003 Charlie Patino, attualmente allo Swansea in prestito dall’Arsenal.