“Litiga con tutti”: boomerang Allegri, è successo ancora

0
31

Si parla del mister bianconero, durante la trasmissione ‘Pressing’, il giornalista ha parlato così della situazione: i dettagli.

Riccardo Trevisani, ieri sera, ai microfoni di ‘Pressing’ ha analizzato la situazione di Allegri e dei presunti litigi avvenuti in diversi post partita. Ieri la polemica vergeva sulla discussione avvenuta con ‘Teotino’, giornalista di ‘Sky’.

Risoluzione Allegri-Juventus, vola in un nuovo campionato: tradimento Giuntoli
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Proprio l’opinionista e commentatore sportivo ha parlato così del mister bianconero: “Allegri è un maestro della comunicazione? Ha litigato con Teotino, che fa il giornalista, con Adani, che è un ex calciatore, con Sconcerti e anche con Sacchi, che mi sembra un discreto allenatore. Quando è nervoso litiga con tutti, quindi non è un maestro della comunicazione. Sono arrabbiati gli juventini, non possono sentire una comunicazione così“.

Trevisani tuona: “Allegri non è un maestro di comunicazione”

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Foto LaPresse) Juvelive.it

Trevisani ha sottolineato come Allegri abbia avuto conflitti pubblici con diverse figure nel mondo del calcio, inclusi giornalisti come Teotino e opinionisti/ex calciatori come Adani, Sconcerti e Sacchi. Questi litigi, secondo Trevisani, dimostrano che Allegri non è in grado di gestire le situazioni con tranquillità quando è sotto pressione, minando così la sua reputazione di comunicatore efficace.

Il giornalista ha inoltre evidenziato la frustrazione degli appassionati della Juventus di fronte a una comunicazione che viene percepita come poco chiara o addirittura provocatoria. “Sono arrabbiati gli juventini, non possono sentire una comunicazione così“, ha aggiunto. Le osservazioni di Trevisani pongono l’accento sull’aspetto del ruolo di un allenatore di calcio, ovvero la capacità di gestire la comunicazione con i media.