Vincenzo Italiano alla Juventus: via Allegri, decisione clamorosa

0
249

Calciomercato Juventus, cambio in panchina? Adesso cresce la suggestione di Vincenzo Italiano, i dettagli del possibile erede di Allegri.

Il futuro della panchina della Juventus rimane avvolto nel mistero, ma già si fanno i primi nomi per un possibile sostituto di Massimiliano Allegri, nel caso in cui il rapporto con l’attuale allenatore si concludesse. Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, il primo profilo valutato dalla Juventus è quello di Thiago Motta.

Dalla Juventus alla Fiorentina: l’hanno combinata grossa
Italiano, tecnico della Viola – Juvelive.it (Lapresse)

Motta, attuale allenatore del Bologna, sembra essere una delle prime scelte della dirigenza bianconera. Tuttavia, la sua permanenza in Emilia potrebbe essere influenzata dalla qualificazione alla Champions League, obiettivo che il Bologna sta perseguendo con determinazione. In caso di successo nella corsa per la qualificazione europea, Motta potrebbe essere convinto a restare a Bologna per continuare il suo progetto. E quindi spunta un’altra suggestione.

Italiano come candidato ad essere il nuovo allenatore della Juventus

Fiorentina vicina a Bonucci
Vincenzo Italiano ©LaPresse

Se Thiago Motta dovesse restare al Bologna, altri nomi emergono come possibili candidati per la panchina della Juventus. Uno di questi è Vincenzo Italiano, attualmente alla guida della Fiorentina ma in odore di separazione a fine stagione. Italiano ha dimostrato le sue capacità con il suo lavoro a Empoli e più recentemente con la Fiorentina, attirando l’attenzione di club di alto livello come la Juventus.

Un altro nome che si fa strada è quello di Raffaele Palladino. Dopo stagioni di successo con il Monza, l’ex attaccante del settore giovanile della Juventus sembra essere pronto per il grande salto nella carriera da allenatore. Il suo lavoro con il Monza ha impressionato e potrebbe essere considerato come una scelta interessante per la Juventus, che potrebbe voler investire in un giovane talento emergente. Il futuro della panchina della Juventus rimane dunque avvolto nel mistero, con Thiago Motta in pole position ma altri nomi pronti a prendere il suo posto nel caso in cui le cose cambino. Resta da vedere quale sarà la decisione finale della dirigenza bianconera e quale allenatore guiderà la squadra nella prossima stagione.