Dall’Arabia al ritorno alla Juventus: UFFICIALE, ci ha ‘messo la firma’

0
39

Le dichiarazioni chiariscono la situazione: dall’opzione in Arabia Saudita al ritorno alla Juventus 

Tra le rivelazioni del campionato di Serie A c’è sicuramente Matias Soulé, il classe 2003 del Frosinone di proprietà della Juventus, già in doppia cifra in campionato con 10 gol collezionati.

Juventus, Soulé parla del ritorno
Allegri – Juvelive.it (Ansa)

Il gioiello della Juventus, attualmente in prestito al Frosinone, sta disputando un’ottima stagione con i ciociari, tanto da portare la Juventus a pensare ad un suo precoce ritorno alla base a fine stagione. Già a gennaio sono arrivate diverse richieste per l’argentino, soprattutto dall’Inghilterra. La Vecchia Signora, però, non vuole compiere decisioni affrettate. Soulé ha parlato ai microfoni di D-Sports Radio, svelando alcuni retroscena di mercato che lo hanno riguardato e chiarendo anche alcuni punti sul proprio futuro. “A gennaio ho avuto offerte dall’Arabia Saudita, ma ora non ho nulla di concreto. Se mi date la possibilità di scegliere un campionato, sceglierei la Premier League: è uno dei migliori campionati al mondo, sarebbe un sogno poter giocare lì“.

Juventus, Matias Soulé: “Mi piacerebbe tornare a Torino, il mio sogno è la Premier”

Allo stesso tempo, però, il gioiello di Mar del Plata non disdegnerebbe anche il ritorno alla Juve: “Mi piacerebbe anche avere una possibilità alla Juventus“.

Matias Soulé, le sue dichiarazioni
Matias Soulé, quale futuro per l’argentino? (Foto LaPresse) juvelive.it

Matias Soulé ha proseguito la sua intervista: “Olimpiadi? Sarebbe un sogno andarci, ma per farlo devo dare tutto con il club. È una competizione importante, l’hanno vinta leggende argentine come Messi, Di Maria e Aguero. Poterla giocare con Leo (Messi n.d.r) sarebbe un sogno”. Poi il trequartista argentino ha proseguito sulla sua attuale situazione con la Juventus e sul suo eventuale ritorno a fine stagione: “Il via libera del club? Non ho ancora parlato con il Frosinone, perché dovrei tornare alla Juventus e parlare con loro, ma non so ancora cosa farò. Devo parlarne anche col mio agente”.