Epurazione Juventus, in vendita tutti gli attaccanti: ne resta solo uno

0
1621

Calciomercato Juventus, un attacco pronto alla rivoluzione? Ne rimane soltanto uno certo per la prossima stagione: i dettagli.

La Juventus si prepara a fare i conti con una fine di stagione che si prospetta decisiva, non solo sul campo ma anche sul fronte dei trasferimenti. Mentre molte voci circolano riguardo al futuro dei giocatori del reparto avanzato, c’è un nome che sembra già avere un posto garantito nel futuro bianconero: si tratta di Yildiz.

Cristiano Giuntoli. L’attacco della Juventus parla ucraino
Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) Juvelive.it

Il giovane talento turco sembra essere l’unico calciatore del reparto avanzato della Juventus a non essere in bilico in vista dell’estate. Secondo le indiscrezioni de ‘La Gazzetta dello Sport’, il ragazzo dovrebbe presto firmare un nuovo contratto con adeguamento dello stipendio, premiando così le sue prestazioni in campo. Inoltre, potrebbe anche essere destinato a indossare la prestigiosa maglia numero dieci, un segno di fiducia da parte della società verso il suo talento in crescita.

Yildiz l’unico sicuro per il futuro, altri giocatori al bivio

Kenan Yildiz
Kenan Yildiz (Foto LaPresse) Juvelive.it

Tuttavia, la situazione è molto più incerta per altri nomi di rilievo nel reparto avanzato della squadra. Chiesa e Kean si ritrovano di fronte all’ultimo bivio: rinnovo contrattuale o possibile cessione. Con l’approccio dell’ultima stagione contrattuale, la Juventus deve valutare attentamente la strategia da adottare nei confronti di questi due giocatori. Per quanto riguarda Vlahovic, il suo stipendio elevato rappresenta un ostacolo nel processo di rinnovo contrattuale, ma le indiscrezioni confermano la sua totale disponibilità a trattare un prolungamento con condizioni diverse. Il dialogo è aperto, ma sarà necessario attendere la fine della stagione per fare il punto della situazione.

Infine, i dubbi su Milik aumentano. Sebbene sia considerato una riserva di lusso dalla Vecchia Signora, la società è disposta ad ascoltare eventuali offerte per il giocatore polacco. La Juventus si trova dunque di fronte a decisioni cruciali per il proprio futuro, con la gestione del reparto avanzato che potrebbe subire importanti cambiamenti nell’estate in arrivo.