Come nelle favole, Conte accontentato: “Riecco la Juventus”

0
54

Il rebus Antonio Conte: lo scenario continua a cambiare, Juventus e Chelsea in corsa ma la lista è lunga

Continua il rebus sul futuro di Antonio Conte, ancora senza panchina e in attesa della chiamata giusta per la prossima stagione.

Antonio Conte tra Chelsea e Juve: lo scenario
Antonio Conte alla Juve? (Foto LaPresse) Juvelive.it

Di recente Fabrizio Romano ha parlato in esclusiva a CaughtOffside per la sua rubrica Daily Briefing per rispondere alle domande su Conte. L’allenatore pugliese è nel mirino anche della Juventus che da tempo sta pensando ad un suo ritorno. In realtà, però, anche il Chelsea starebbe valutando di riportarlo a Londra, dopo l’ottimo ricordo lasciato ai Blues con la vittoria del campionato nella stagione 2016-17. “C’è stata anche una storia sulla possibilità che Antonio Conte tornasse al Chelsea come allenatore, mentre è stato anche accostato come candidato per un altro dei suoi ex club, la Juventus”, ha detto il giornalista esperto di mercato.

Il rebus Antonio Conte: tra Juve, Chelsea e Bayern

In estate tre top club dovranno annunciare il nuovo allenatore: il Bayern Monaco saluterà Thomas Tuchel, Jurgen Klopp ha già annunciato l’addio al Liverpool, il Barcellona saluterà Xavi.

Antonio Conte: il rebus sul futuro
Antonio Conte (Foto ANSA) Juvelive.it

Di conseguenza per Conte potrebbe esserci posto su una di queste tre panchine. Il Bayern su tutti sembra essere in prima fila. Per l’ex ct della Nazionale ci sarà l’imbarazzo della scelta e spetterà a lui valutare la proposta migliore, relativa soprattutto al progetto e alle ambizioni. Generalmente Conte ha sempre scelto progetti già definiti e potenzialmente vincenti. L’ultima sua avventura al Tottenham, invece, è stata più una sfida, una sorta di challenge che solo in parte è riuscita a portare a termine.

In Italia anche Napoli e Roma si erano avvicinate a Conte. Gli azzurri già dopo l’esonero di Rudi Garcia, i giallorossi per il dopo Mourinho, prima di virare su Daniele De Rossi che a suon di risultati si sta guadagnando la riconferma. La Roma non fa più parte di quella cerchia di squadre in corsa per Conte, al contrario del Napoli che difficilmente confermerà Calzona a fine stagione. Non resta che attendere giugno per capire quale sarà la sua prossima destinazione.