Dalla Juventus al Milan: scelta di vita, il figlio d’arte scatena il domino

0
37

Milan e Juventus in corsa per lo stesso obiettivo: occasione a parametro zero, il big può approdare in Serie A

Il mercato della Juventus potrebbe intrecciarsi con quello del Milan in estate. I rossoneri devono risolvere la questione attaccante, visto il probabile trasferimento di Olivier Giroud negli Stati Uniti.

Thiago Alcantara: Juventus e Milan in corsa
Allegri e Pioli (Foto LaPresse) Juvelive.it

Il francese potrebbe lasciare un vuoto considerevole in attacco, costringendo la società ad intervenire concretamente in quel ruolo. Anche a centrocampo, però, la squadra di Stefano Pioli dovrebbe intervenire e in questo senso potrebbe sfidare la Juventus. La proprietà del ‘Diavolo’ potrebbe dover sacrificare qualche pedina per problemi di bilancio e per questo dovrà cercare di sfruttare le occasioni di mercato che potrebbero presentarsi, soprattutto in vista della partecipazione (ormai quasi certa) alla prossima Super Champions che prevederà un nuovo format con un minimo di 8 partite da disputare.

Juventus e Milan in corsa per Thiago Alcantara: occasione a zero

L’obiettivo in comune dei due club italiani, Juventus e Milan, sarebbe Thiago Alcantara, in scadenza col Liverpool a giugno 2024 e quindi opportunità ghiotta a parametro zero. 

Thiago Alcantara: Juventus e Milan in corsa
Thiago Alcantara LaPresse

In questa stagione i problemi fisici lo hanno parecchio limitato, tanto da aver disputato appena una manciata di minuti in tutto il campionato. Difficilmente prenderà parte agli Europei ma punterà a tornare al meglio della condizione per rilanciarsi nella prossima stagione, magari proprio in Italia. Come riportato da Milanlive, i rossoneri sono una pretendente concreta nella corsa a Thiago Alcantara, ma anche la Juventus non ha intenzione di mollare la presa. Se pur gli obiettivi principali per la Vecchia Signora siano altri, da Teun Koopmeiners a Jorginho. Certamente i problemi fisici frequenti di Thiago hanno spesso frenato gli altri club dall’acquistarlo. A 32 anni già compiuti, l’ex Barcellona non riesce più a garantire un certo tipo di continuità. Allo stesso tempo, però, la sua esperienza e il suo status potrebbero far molto comodo sia alla Juve che al Milan. Oltre alla qualità che lo ha sempre contraddistinto e reso un giocatore speciale nel corso della sua carriera.