Calciomercato Juventus, Miretti contropartita: super scambio in Serie A

0
3742

Miretti come, possibile, contropartita. Ecco, di seguito, quale sarà il grande colpo in Serie A: i dettagli dell’operazione.

Il Direttore Sportivo della Juventus, Cristiano Giuntoli, è al lavoro per plasmare la rosa bianconera in vista della prossima stagione. La priorità? Rinforzare il centrocampo, settore che ha mostrato fragilità soprattutto nelle sfide contro le grandi squadre del campionato italiano e in vista del ritorno in Champions League.

Miretti saluta la Juventus: pedina di scambio per l’ossessione di Giuntoli
Fabio Miretti (Lapresse) – Juvelive.it

Con la volontà di sollevare il tasso di qualità del reparto centrale, Giuntoli e il suo braccio destro, Manna, stanno pianificando strategie che potrebbero dipendere anche dal destino di Rabiot. Il nazionale francese, oggetto di speculazioni sul suo futuro, ha recentemente espresso segnali positivi riguardo a una possibile permanenza alla Juventus. Ma il vero obiettivo nel mirino di Giuntoli è rappresentato da due nomi: Teun Koopmeiners e Ryan Ferguson. Il primo, già corteggiato ai tempi del Napoli, è considerato un rinforzo di peso per il centrocampo bianconero. Tuttavia, l’Atalanta, attuale detentrice del giocatore, valuta il suo cartellino intorno ai 55-60 milioni di euro.

Obiettivo rinforzo a centrocampo, Giuntoli sfrutta le contropartite

Napoli-Juventus probabili formazioni: Allegri ha sciolto i dubbi
Miretti (LaPresse)

Per raggiungere questo obiettivo, Giuntoli potrebbe giocare alcune carte sul tavolo delle trattative. Tra le contropartite più probabili figurano Soulé, Huijsen e Miretti, quest’ultimo una sorta di jolly sul mercato, valutato intorno ai 20 milioni di euro. Miretti ha destato interesse anche in altre squadre di Serie A, tra cui il Bologna e il Genoa.

La Juventus, tuttavia, potrebbe non fermarsi qui. Con Galliani del Monza che potrebbe riemergere sul fronte delle trattative, potrebbero esserci ulteriori movimenti sul mercato per accontentare le richieste della dirigenza bianconera. Nomi come Di Gregorio, Colpani e Carboni sono stati messi sotto osservazione da Giuntoli e potrebbero entrare nel giro delle trattative. In sintesi, il lavoro di Giuntoli per rinforzare il centrocampo juventino è in pieno svolgimento. Con Koopmeiners e Ferguson come principali obiettivi, e Miretti pronto a essere utilizzato come pedina nelle trattative, la Juventus si prepara a un’estate movimentata sul fronte del calciomercato, con l’obiettivo di tornare competitiva non solo in Italia, ma anche in Europa.