Esonero Allegri, la decisione è arrivata: svelato il nuovo allenatore

0
6340

Calciomercato Juventus, quale sarà il destino di Allegri sulla panchina bianconera? La decisione è arrivata: i dettagli.

Come riportato dall’indiscrezione di ‘frontedelblog.it’, Cristiano Giuntoli ha dato il suo assenso: il prossimo allenatore della Juventus sarà Thiago Motta. L’attuale tecnico del Bologna, che sta conducendo la squadra verso la qualificazione in Champions League e sta guadagnando ammirazione in tutta Europa, è stato selezionato come l’allenatore ideale per guidare la Juventus nella stagione 2024-2025.

Fulmine a ciel sereno Juventus: salta l'erede di Allegri, Champions decisiva
Massimiliano Allegri (LaPresse)

Mister Massimiliano Allegri, con la speranza di concludere la sua esperienza alla Juventus con la Coppa Italia e la qualificazione in Champions League, si prepara a lasciare la squadra a giugno. Thiago Motta, noto per la sua moderna e innovativa filosofia di gioco, sembra essere la scelta perfetta per portare nuova energia e visione tattica alla Vecchia Signora.

Thiago Motta sarà il prossimo allenatore della Juventus

Fulmine a ciel sereno Juventus: salta l'erede di Allegri, Champions decisiva
Thiago Motta (LaPresse)

Il Bologna sotto la guida di Motta è stato trasformato da una squadra in difficoltà in Serie A in una delle squadre più esteticamente gradevoli d’Italia. Dopo un inizio difficile, Motta ha gradualmente conquistato la fiducia dei tifosi portando il club al nono posto nella stagione 2022-2023. Il suo lavoro è stato sostenuto dal direttore tecnico Giovanni Sartori e dal proprietario del Bologna, Joey Saputo. Le idee tattiche di Motta sono state descritte in un articolo di ‘The Athletic’, che ha evidenziato il suo approccio audace e innovativo al calcio. Motta ha dimostrato di essere un tecnico che non ha paura di sperimentare, come dimostrato dal suo precedente tentativo di implementare un modulo 2-7-2 durante il suo incarico con la squadra Under 19 del PSG nel 2018.

Attualmente, il Bologna gioca solitamente con un fluido 4-2-3-1, con i difensori centrali liberi di avanzare quando necessario. La solidità difensiva del Bologna, con solo 0,8 gol expected goals subiti senza rigore, lo posiziona tra le difese più solide d’Europa in questa stagione. Con l’arrivo di Thiago Motta, la Juventus spera di portare un nuovo capitolo di successo e di gioco innovativo alla squadra. Dopo l’eccezionale lavoro svolto da Massimiliano Allegri nel traghettare la Juventus attraverso diverse fasi di transizione, ora la squadra è pronta per abbracciare una nuova era sotto la guida del talentuoso e promettente Thiago Motta.