Calciomercato Juventus, Giuntoli ha scelto il nuovo difensore: è un mancino naturale

0
25

Giuntoli ha scelto il nuovo difensore mancino per la prossima stagione: rinforzo da affiancare a Bremer

Durante la trasmissione Juventibus su Youtube, il giornalista Luca Momblano ha parlato della possibilità che la Juventus vada su Riccardo Calafiori, attuale difensore del Bologna.

Giuntoli punta Calafiori
Cristano Giuntoli LaPresse

Da diverse settimane il suo nome è nel radar della Juve, come jolly per rinforzare la difesa. L’ex Roma e Genoa, infatti, può giocare sia da terzino sinistro che da centrale (centro sinistra), ruolo in cui Thiago Motta l’ha plasmato, rendendolo anche un ottimo costruttore di gioco. Se pur non abbia ancora segnato, ha già collezionato 2 gol in campionato, rivelandosi uno dei giocatori chiave del sistema di gioco di Motta. Un giocatore capace di mantenere la posizione e battagliare, ma anche di staccarsi dalla marcatura e creare superiorità numerica grazie all’ottima tecnica individuale e visione di gioco.

Juventus, tutto su Calafiori: “Giuntoli vuole un difensore mancino”

Calafiori, però, non sarebbe un sostituto di Gleison Bremer, com sottolineato dallo stesso Momblano; quanto più un rinforzo che potrebbe coesistere col brasiliano in quella che sarà la nuova Juventus della prossima stagione.

Calafiori primo obiettivo di Giuntoli per la difesa
Riccardo Calafiori LaPresse

Giuntoli è alla ricerca di un difensore di piede mancino; non a caso nella lista delle preferenze ci sono anche Robin Le Normand e Mario Hermoso, entrambi sinistri di piede. Di seguito l’analisi di Momblano sul classe 2002 italiano: “Non vedo nessuna caratteristica che richiami quelle di Bremer. Sicuramente Calafiori piace a Giuntoli che già si è mosso su di lui dalle sue prime battute al Bologna. L’ex Roma lo vedrei per un dopo Alex Sandro, con la possibilità di fare anche il centrale. Anche Hermoso e Le Normand sono seguiti dalla Juve, anche loro sono difensori mancini. E’ evidente che il ds bianconero voglia un difensore mancino che possa occupare il centro sinistra”.

Calafiori ha un contratto in scadenza a giugno 2027 e una valutazione di circa 25 milioni di euro. Una cifra non insormontabile ma che la Juventus potrebbe provare ad abbassare, magari inserendo una contropartita.