Wanda Nara “chiama” la Juve: lo scatto social manda in tilt i tifosi

0
271

Wanda Nara, dire che la foto abbia scatenato il panico sui social sarebbe un eufemismo: che sia un indizio di mercato?

Conoscendola, in questo scatto non c’è nulla di casuale. Anzi, semmai il contrario: è probabile che lo abbia studiato in ogni minimo dettaglio, prima di pubblicarlo in rete. Ben consapevole, quello è poco ma sicuro, che non sarebbe passato inosservato e che sarebbe rimbalzato, piuttosto, da una pagina social all’altra.

Wanda Nara “chiama” la Juve: lo scatto social manda in tilt i tifosi
Wanda Nara (Instagram) – juvelive.it

Wanda Nara è stata talmente sfacciata, mettiamola così, che è difficile immaginare che lo scatto postato su Instagram possa avere un significato diverso da quello che ci viene spontaneo attribuirgli. Non è un caso, statene pur certi, che tra i tanti capi del suo guardaroba abbia scelto d’indossare, nelle scorse ore, proprio una tuta della Juventus. Sì, avete capito bene: lady Icardi si è palesata sulla piattaforma del gruppo Meta indossando uno dei completi ufficiali della squadra torinese.

Prima lo ha fatto in maniera velata, pubblicando una fotografia che la ritraeva all’interno dell’abitacolo di un’auto di lusso. “Mi sto preparando per una lunga giornata di registrazione”, aveva scritto a corredo dell’immagine, nella quale la lunga chioma, fresca di extension, copriva il logo della squadra.

Incontenibile Wanda Nara: l’ha spifferato così

Dopodiché, evidentemente non contenta, ha postato via Stories un’altra foto. E stavolta, il logo della Vecchia Signora si vedeva benissimo. Talmente bene da scatenare l’ira dei tifosi dell’Inter, squadra in cui giocava il marito, e la gioia, di contro, dei fedelissimi bianconeri.

Wanda Nara “chiama” la Juve: lo scatto social manda in tilt i tifosi
Wanda Nara (Instagram) – juvelive.it

Sono in tanti a pensare che con questa mossa abbia chiaramente voluto dare un indizio di mercato. Mauro sarebbe sotto contratto con il Galatasaray fino al 2026, ma non è un mistero quanto ardentemente desideri di tornare in Italia. Che ci sia, appunto, qualche spiraglio?

Probabile. O forse no, perché non si può escludere che si sia trattato di una semplicissima mossa di marketing. Il brand Adidas potrebbe avere espressamente chiesto a Wanda Nara di posare con indosso quella tuta, nella certezza che lo scatto sarebbe stato attenzionato e che divenisse virale perché ricollegato, per l’appunto, al calciomercato. Ma ne sapremo di più, di sicuro, nelle ore a venire.