Felipe Anderson non è l’unico: Juventus ‘da svincolo’, colpo promozione

0
65

Felipe Anderson dà il via all’assalto dei parametri zero per giugno: la Juventus prende un altro free agent dalla promozione

La Juventus sta spianando la strada per il calciomercato estivo che vedrà concretizzarsi una profonda rivoluzione di squadra e non solo.

elipe Anderson non è l’unico: Juventus ‘da svincolo’
Felipe Anderson LaPresse

Rivoluzione che potrebbe partire con l’addio di Massimiliano Allegri e l’arrivo di Thiago Motta, primo candidato per la panchina bianconera. Giuntoli perderà una spalla come Giovanni Manna ma non intende fermarsi nel lavoro di costruzione della nuova Juve. Tra i parametri zero destinati a vestire la maglia bianconera c’è Felipe Anderson, in scadenza con la Lazio e sempre più distante dal rinnovo con i biancocelesti. Il giornalista Luca Momblano ha parlato della situazione legata a Felipe Anderson ma non solo. L’esterno d’attacco brasiliano è ormai in uscita dalla Lazio e l’accordo con la Juventus è sempre più vicino.

Juventus, Felipe Anderson non è l’unico colpo a parametro zero: “Occhi su Ndidi”

C’è un intesa verbale tra calciatore e club bianconero, resta da definire i dettagli del contratto ma l’operazione a parametro zero potrebbe andare in porto per la Juventus.

Felipe Anderson non è l’unico: Juventus ‘da svincolo’
Cristiano Giuntoli (LaPresse) Juvelive.it

Momblano ha parlato così della situazione mercato della Vecchia Signora: “Secondo me oltre a Felipe Anderson arriva un altro parametro zero. La Juventus sta seguendo free agent inaspettati, uno di questi è Wilfred Ndidi del Leicester. Poi uno tra Koopmeiners e Khephren Thuram arriverà”. Ndidi è un centrocampista nigeriano, classe 1996, in scadenza a giugno 2024 con le Foxies. Quest’anno ha collezionato 4 gol e 6 assist in stagione tra Championship e Carabao Cup. Ricopre il ruolo di mediano e per caratteristiche potrebbe fare molto comodo al club bianconero. Un nome lanciato dal giornalista e che potrebbe diventare qualcosa di più concreto nei prossimi mesi. Felipe Anderson, quindi, non è l’unico parametro zero nel radar di Giuntoli ma forse solo il primo di una lunga serie.

Naturalmente la Juve non potrà pensare di fare mercato solo con i parametri zero, ma servirà sborsare anche una discreta somma di denaro per inserire alcuni pezzi grossi nella rosa. Uno di questi potrebbe essere Riccardo Calafiori del Bologna, l’altro uno tra Teun Koopmeiners e Lewis Ferguson, ad oggi i due centrocampisti sondati con maggiore attenzione dalla dirigenza.