Il fedelissimo di Allegri fa le valigie: lo aspetta il Barcellona

0
61

ll Barcellona è pronto ad accogliere uno dei big della Juventus: il pupillo di Allegri lascia Torino

In casa Juventus sono tanti i giocatori che potrebbero lasciare Torino a fine stagione e molti di loro sono dei pezzi grossi dello scacchiere di Massimiliano Allegri.

Barcellona pronto ad accogliere Rabiot
Barcellona LaPresse

Il futuro di Federico Chiesa, ad esempio, è ancora in certo, anche alla luce del contratto in scadenza a giugno 2025. Gleison Bremer è molto richiesto all’estero e ha una clausola facilmente raggiungibile dai top club europei. E poi c’è naturalmente la questione legata ad Adrien Rabiot, ancora distante dal rinnovo. La Juventus sembra ormai rassegnata, visto anche il muro della mamma-agente Veronique che continua a fare braccio di ferro con la società. La situazione di Adrien Rabiot è sempre più chiara. Il francese non sembra intenzionato a rinnovare e, a differenza dell’anno scorso, questa volta non dovrebbe rimanere a Torino.

Juventus, Rabiot spinge per il Barcellona: il pupillo di Allegri lascia Torino

Il centrocampista ex Paris Saint-Germain si prepara a liberarsi da free agent e insieme al suo entourage sarebbe già a lavoro per la prossima destinazione.

Rabiot verso il Barcellona
Adrien Rabiot LaPresse

Una situazione che la Juventus ha messo in conto e che non può fare altro che accettare, vista la volontà del calciatore. Il club bianconero perderà, quindi, uno dei big della squadra a parametro zero, se pur risparmierà su un ingaggio piuttosto significativo da circa 8 milioni di euro netti a stagione. Una delle opzioni concrete per Rabiot è il Barcellona, club che è alla ricerca di un nuovo centrocampista da inserire in rosa. Come sottolineato da El Nacional, il francese starebbe spingendo per approdare in Catalogna. Il Barça, che in estate dovrà iniziare un nuovo progetto con un nuovo allenatore, è pronto ad accogliere Rabiot, nonostante i problemi finanziari noti.

Il francese è stato spesso accostato alla Premier League, visti i corteggiamenti di Arsenal e Manchester United. Adesso, però, l’opzione più concreta sembra essere proprio il Barcellona; un sostituto davvero interessante di Oriol Romeu che potrà offrire al Barça caratteristiche diverse da quelle che già possiede con Fermin Lopez, Pedri, Gundogan e De Jong. Questi sono più dei palleggiatori, Rabiot offrirebbe più inserimenti senza palla e gol.