Blitz per l’erede di Chiesa: nuovo colpo Juve in Ligue 1

0
53

La Juventus ha scelto l’erede di Federico Chiesa: dialoghi avviati per l’attaccante della Ligue 1

La Juventus continua a steccare il campionato e ormai anche il secondo posto appare un miraggio.

Scelto l'erede di Chiesa
Federico Chiesa LaPresse

Il secondo ciclo di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera sembra davvero concluso e la società è già a lavoro per programmare la prossima stagione che inevitabilmente passerà dalle mosse messe in atto durante il calciomercato estivo. Il Football director bianconero ha già diversi nomi in lista ma molti di questi sono difficili da raggiungere. Uno su tutti Teun Koopmeiners, top player dell’Atalanta che parte da una richiesta di 50 milioni. Diverse sono in casa Juve le questioni da risolvere anche in ottica uscita. Adrien Rabiot sembra già con le valige pronte; Chiesa invece si è stancato di essere sempre il primo sostituto e di giocare in un ruolo non a lui congeniale. In base a quello che sarà il futuro di Allegri, dipenderà molto anche il destino del figlio d’arte.

Juventus, Zhegrova erede di Chiesa: dialoghi avviati con l’entourage

Come riportato da Mirko Di Natale, nelle scorse settimane la Juventus avrebbe avuto dei dialoghi con l’entourage di Edon Zhegrova, attaccante kosovaro classe ’99.

Zhegrova erede di Chiesa
Zhegrova LaPresse

L’attuale calciatore del Lille è in scadenza a giugno 2026 ma già in estate, per la giusta offerta, potrebbe andare via. L’ala destra di origini tedesche ha collezionato fin ora 5 gol e 5 assist in Ligue 1, 10 reti complessivi considerando anche la Conference League. Non numeri eccezionali ma sicuramente un rendimento complessivo piuttosto positivo. Giocatore tecnico, di piede mancino, abituato ad un calcio veloce e dinamico come quello francese, sarebbe una delle soluzioni più concrete per dare una soluzione alternativa a Federico Chiesa, se non addirittura per sostituirlo in caso di addio dell’ex Fiorentina.

Nessun interesse, invece, per Wilfred Ndidi, un nome che era rimbalzato in ottica Juventus. Il mediano nigeriano difficilmente rinnoverà con il Leicester e a giugno sarà free agent e libero di scegliere la sua prossima destinazione. Non sembra, però, al momento una priorità per Cristiano Giuntoli.