Forza e quantità in mediana: la Juventus apparecchia lo scambio

0
42

Calciomercato Juventus, uno degli obiettivi è il rinforzo in mediana e l’ultima suggestione con lo scambio potrebbe essere la soluzione.

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, potrebbe verificarsi un interessante scambio tra Juventus e Fiorentina, che coinvolgerebbe Arthur e Amrabat. Questa operazione sarebbe mirata a risolvere due questioni delicate per entrambi i club.

Cristiano Giuntoli. Grave infortunio, stagione finita
Cristiano Giuntoli (LaPresse) Juvelive.it

Amrabat, attualmente in prestito al Manchester United, sembra destinato a fare ritorno alla Fiorentina a fine stagione, nonostante le scarse prestazioni con il club inglese. Tuttavia, i Red Devils sembrano non essere interessati a riscattarlo per i 20 milioni più 5 di bonus pattuiti, aprendo così la possibilità per la Fiorentina di cederlo per una cifra stimata tra i 15 e i 18 milioni.

Juve su Amrabat: c’è l’ipotesi scambio con Arthur

Dal Manchester United alla Juventus: telefono senza filo, chiusura lampo
Amrabat (Lapresse) – Juvelive.it

Le recenti proposte del nuovo agente di Amrabat sono arrivate anche a Milan e Juventus, con entrambi i club che stanno valutando l’opportunità di aggiudicarsi il centrocampista marocchino. Tuttavia, in casa bianconera, Arthur Melo potrebbe essere coinvolto nell’affare. Arthur sembra aver trovato la sua dimensione a Firenze e non disdegnerebbe l’idea di proseguire la sua avventura in Toscana. Tuttavia, la Fiorentina sembra non essere intenzionata a esercitare il riscatto per il giocatore brasiliano, fissato a 20 milioni di euro. Pertanto, l’ipotesi di uno scambio con Amrabat potrebbe diventare una soluzione vantaggiosa per entrambe le parti.

Questa operazione consentirebbe alla Juventus di liberarsi di un giocatore che non rientra più nei piani del club e di ottenere in cambio un centrocampista come Amrabat, che potrebbe essere una valida alternativa per rafforzare il reparto. Allo stesso tempo, la Fiorentina otterrebbe un centrocampista di qualità come Arthur e risolverebbe il problema del riscatto troppo oneroso. Resta da vedere se questa ipotesi si concretizzerà nei prossimi mesi e se entrambe le squadre saranno disposte a trovare un accordo che soddisfi le rispettive esigenze.