Juventus, Conte erede di Allegri: l’annuncio del grande ex

0
2349

Juventus, Antonio Conte erede di Allegri, l’annuncio del grande ex non lascia dubbi, ecco cosa ha detto a tal proposito.

L’ex attaccante della Juventus, Fabrizio Ravanelli, ha espresso apertamente la sua preferenza per il ritorno di Antonio Conte sulla panchina bianconera, in caso di partenza di Massimiliano Allegri al termine della stagione. Le sue dichiarazioni sono state rilasciate durante un’intervista a ‘Pressing’ su Mediaset ieri sera.

antonio conte
Antonio Conte @La Presse Foto – juvelive

Ravanelli ha sottolineato l’attaccamento di Conte alla Juventus, descrivendolo come un uomo “juventino dentro“. Questo legame profondo con il club potrebbe essere un fattore determinante nel riportare l’allenatore a guidare la squadra. Inoltre, ha elogiato le capacità di Conte come allenatore, definendolo “eccezionale“.

L’ex Ravanelli vota Conte come erede di Allegri: “Juventino dentro”

Antonio Conte
Antonio Conte (LaPresse) Juvelive.it

La fiducia di Ravanelli nei confronti di Conte è supportata dalla sua convinzione che ovunque vada, l’allenatore sia in grado di costruire qualcosa di importante. Questo è un riconoscimento del talento e della capacità di Conte nel plasmare squadre competitive e di successo, come dimostrato nelle sue esperienze precedenti. Le parole di Ravanelli riflettono il desiderio di molti tifosi juventini di vedere Conte tornare a guidare la squadra. Il suo passato glorioso con la Juventus e il suo impatto significativo nel calcio italiano lo rendono un candidato allettante per la panchina bianconera.

Se Massimiliano Allegri dovesse lasciare la Juventus, le parole di Ravanelli potrebbero influenzare il dibattito sulla successione e alimentare le speranze dei tifosi juventini di un ritorno trionfale di Antonio Conte alla guida del club. Resta da vedere se la dirigenza juventina terrà conto di queste opinioni nel prendere decisioni riguardanti il futuro allenatore della squadra. Certamente l’opzione Conte è sempre percorribile ma anche altre big della Serie A lo sognano, in primis il Milan che potrebbe cambiare, molto probabilmente, guida tecnica nella prossima stagione, senza dimenticare il Napoli, altra big alla ricerca proprio di un allenatore del calibro di Conte.