Ufficiale Ferrari, nuova penalità: arriva l’annuncio

0
14

Ufficiale la posizione della Ferrari sulla penalità: è arrivato l’annuncio che non lascia spazio a molti dubbi.

L’ultimo fine settimana a Miami di Formula 1 ha portato con sé tanti episodi che hanno fatto molto discutere e che mai prima d’ora erano accaduti. Per lo meno non tutti insieme. Nelle ultime ore è arrivato anche un annuncio ufficiale da parte della Ferrari: la posizione del team di Maranello è chiara.

Le parole di Vasseur da parte di Ferrari
Ferrari, ecco l’annuncio che ha colpito tutti sulla penalità (LaPresse) – Juvelive.it

Il GP di Miami è stato l’ultimo, solamente in ordine temporale, corso fin qui in Formula 1. Charles Leclerc ha conquistato il terzo posto, mentre Carlos Sainz è riuscito a piazzarsi solamente al quinto posto. Complice una partenza sbagliata di Sergio Perez che ha messo a rischio il proseguimento dell’intera gara.

Ma non è stato questo l’unico episodio a far tanto parlare. Frédéric Vasseur, team principal della Ferrari, si è allora espresso su quanto accaduto nel GP di Miami con Kevin Magnussen. Il pilota danese è stato infatti sanzionato ben sei volte, cosa mai accaduta prima di allora e questo ha fatto tanto parlare.

Anche perché, secondo il nuovo regolamento, se un pilota in un anno dovesse prendere più di 12 penalità allora scatterebbe l’esclusione per un’intera gara. Ecco cos’ha perciò dichiarato in merito a questo discorso il numero uno del team di Maranello.

Ferrari, secondo Vasseur non si dovrebbe intervenire (ancora) sulle penalità: ecco le sue parole

Vasseur ha infatti riferito ai media presente a Miami: “I commissari hanno tutti gli strumenti sul tavolo possono dare 2 punti di penalità per ogni infrazione. Non dobbiamo cercare di cambiare di nuovo la regola. Per me non ha senso cambiarla“.

Se la Ferrari si è espressa in questa direzione, c’è chi invece è totalmente contrario alle scelte prese dai Commissari in merito alle penalità. Ad esempio, Andrea Stella (team principal della McLaren) che si è sempre mostrato contrario.

“Non ho prestato – ha continuato il team principal di Ferrari – grande attenzione a quello che è successo nella Sprint con il comportamento di Kevin Magnussen, ero concentrato sui miei piloti. I Commissari hanno tutti gli strumenti possibili per svolgere il loro lavoro e sono loro che devono svolgerlo“.

Le parole di Vasseur da parte di Ferrari
Le parole di Vasseur da parte di Ferrari: ecco cos’ha riferito sulla penalità (LaPresse) – Juvelive.it

“Io ho già abbastanza da fare come team principal per valutare e pensare anche al sistema delle penalizzazioni”, ha concluso, come a voler mettere un punto pesante a tutto quanto accaduto e affrontato.