Fondazione Juventus, nuova ‘battaglia’ contro l’Inter: esposto UFFICIALE

0
33

Fondazione Juventus e la nuova ‘battaglia’. Ecco l’esposto ufficiale in dettaglio. Tutto quello che c’è da sapere.

La Fondazione ‘Jdentità Bianconera’ solleva nuovi dubbi sulla situazione finanziaria dell’Inter. La Fondazione Jdentità Bianconera, già protagonista di un esposto presentato il 5 aprile e recepito dalla Covisoc, ha rilasciato una nuova nota ufficiale. La fondazione ha chiesto ulteriori chiarimenti al Collegio Sindacale dell’Inter e ha fornito alla Procura Federale e alla Covisoc materiale integrativo rispetto a quello già inviato.

Juventus, calvario finito: ritorno UFFICIALE
Lo stemma della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

Di seguito la nota: “A seguito del comunicato emesso da FC Internazionale Milano spa sul proprio sito istituzionale in data 18.05.2024 – si legge nella nota di Jdentità Bianconera – da cui trapela, con valenza senz’altro ricognitiva, una situazione finanziaria dai preoccupanti risvolti, la Fondazione Jdentità Bianconera, che con il proprio esposto del 5 aprile 2024 si è ritenuta in dovere di portare all’attenzione delle Autorità Competenti e della Pubblica Opinione le problematiche che stanno conducendo proprio alla situazione (auto)denunciata dalla stessa FC Internazionale Milano spa, rende noto di aver assunto un’ulteriore iniziativa, destinatario il Collegio Sindacale della predetta Società.”

Nuovo esposto: Jdentità Bianconera scrive all’Inter, alla Covisoc e alla Procura

Juventus, è fatta: cessione a titolo definitivo
– Juvelive.it (Lapresse)

La fondazione ha richiesto al Collegio Sindacale di valutare, in adempimento dei doveri imposti dalla legge, se esistono i presupposti e le condizioni per adottare misure necessarie in presenza di gravi elementi che minano la continuità aziendale della società. Inoltre, la fondazione ha segnalato di aver coinvolto nuovamente la Procura Federale e la Covisoc, integrando gli elementi già portati alla loro attenzione con l’esposto del 5 aprile 2024. Questa iniziativa è motivata dal superiore interesse pubblico al rispetto della regolarità delle competizioni sportive.

Ricordiamo che già il 5 aprile 2024, Jdentità Bianconera aveva inviato alla Covisoc e alle Procure competenti un esposto dettagliato sulla situazione della controllante dell’Inter, Grand Tower, società con sede in Lussemburgo.