Juventus-Allegri, è finita: “Accordo tra le parti”. Cosa è successo

0
27

Calciomercato Juventus: “Accordo tra le parti” e la fine del rapporto tra Allegri e la Vecchia Signora: cosa è successo in dettaglio.

Massimiliano Allegri ha risposto alle contestazioni che gli erano state mosse dalla Juventus nella lettera allegata al suo esonero.

Allegri ancora in Serie A: l’annuncio UFFICIALE è una sentenza
Allegri – Juvelive.it (Lapresse)

Le accuse spaziavano dallo sfogo con gli arbitri al litigio con il direttore di Tuttosport, passando per l’attrezzatura fotografica danneggiata fino al più recente battibecco con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Nonostante la gravità delle accuse, sembrerebbe che non ci siano i margini per un licenziamento per giusta causa.

“Accordo tra le parti”: l’addio di Allegri dalla Juventus

Allegri, furia incredibile: il ritorno negli spogliatoi è da cinepresa
Allegri – Juvelive.it (Ansa)

Pertanto, è più probabile che si arrivi a un accordo tra le parti. Le prossime settimane saranno decisive per sedersi intorno a un tavolo e trovare una soluzione il più pacifica possibile, evitando ulteriori tensioni che potrebbero danneggiare entrambe le parti coinvolte.

Stando infatti a ciò che viene riportato al ‘Cds’, non sembrerebbero esserci margini per un licenziamento per giusta causa. Il presente della Juventus da qui in avanti sarà Thiago Motta che giusto nella giornata di ieri ha dato ufficialmente l’addio al suo Bologna, riuscendo nell’impresa del raggiungimento di un traguardo storico come la qualificazione in Champions League per la squadra emiliana. Motta, adesso, sarebbe già pronto per la sua nuova avventura in bianconero che inizierà dalla prossima stagione. Con lui, come già anticipato, potrebbe arrivare anche un giocatore del club rossoblu: Calafiori. L’azzurro ha dimostrato di essere uno dei profili più interessanti del nostro campionato e potrebbe, quindi, diventare un elemento essenziale della Juventus che sarà. Per Motta si delinea un percorso scandito da diverse competizioni: dalla Champions, al campionato ma anche, al non indifferente, Mondiale per club. Rimaniamo quindi in attesa per ulteriori novità e l’annuncio ufficiale del nuovo tecnico bianconera che non dovrebbe tardare ad arrivare.