Offerta accettata ‘a tavola’: Chiesa lascia la Juventus

0
19

Offerta già accettata, ecco come può cambiare il futuro di Chiesa, i dettagli della situazione relativa al bianconero.

Il primo giorno a Trigoria è stato caratterizzato da sorrisi e strette di mano, ma con la chiara consapevolezza di dover lavorare molto e in fretta. Il direttore sportivo Ghisolfi ha incontrato ieri De Rossi e Souloukou, dando il via alle manovre di un mercato complesso.

Chiesa in Premier League: l’hanno messo nero su bianco
Chiesa – Juvelive.it (Ansa)

Il primo passo da compiere è il riscatto di Llorente, da formalizzare con il Leeds. Tuttavia, l’obiettivo principale della Roma rimane Federico Chiesa. L’esterno ha espresso il suo gradimento per il club giallorosso, confermato anche da una chiacchierata informale a tavola in Nazionale con Totti e Pellegrini.

Chiesa verso la Roma, c’è il sì ai ‘compagni’ giallorossi

Chiesa alla firma: il dado è tratto, ecco tutte le cifre
Federico Chiesa (LaPresse)

L’inizio della trattativa per Chiesa è stato positivo, anche se si preannuncia ardua ma non impossibile. Il prezzo del cartellino è fissato a 25 milioni di euro, mentre lo stipendio di 7 milioni sarebbe in parte compensato dalle uscite dal monte ingaggi di Lukaku, Sanches e Spinazzola.

Questo consentirebbe alla Roma di fare spazio finanziario per l’acquisizione del talento italiano, migliorando ulteriormente la rosa a disposizione per la prossima stagione. Il lavoro da fare è ancora tanto, ma la determinazione e la strategia del team dirigenziale lasciano ben sperare per un mercato estivo che potrebbe portare rinforzi significativi alla squadra. Di conseguenza, la pista Chiesa alla Roma sembra più concreta che mai. Staremo a vedere se i giallorossi riusciranno a chiudere per il talento bianconero o se l’affare rimarrà con un nulla di fatto. C’è da capire anche la posizione del nuovo tecnico bianconero proprio sul giocatore in questione. Chiesa ha rappresentato molto per la Juventus ma adesso potrebbe anche partire da Torino con destinazione Capitale. Rimaniamo in attesa per ulteriori novità in merito alla questione.