Calciomercato Juventus, firma grazie al decreto crescita: Giuntoli fa il capolavoro

0
20

Offerta fatta. Adesso la Juventus certifica gli elementi importanti. Tutti i dettagli della trattativa in questione.

Secondo quanto riportato da Romeo Agresti, la Juventus ha iniziato a intensificare il pressing sul fronte Adrien Rabiot. Il club bianconero ha messo sul tavolo una proposta pluriennale per il centrocampista francese, che è stato un elemento fondamentale nella scorsa stagione.

30 milioni sul piatto, arriva la firma immediata: si chiude con la Juve
Giuntoli (LaPresse) – Juvelive.it

La Juventus sembra decisa a trattenere Rabiot a Torino e, per farlo, è pronta a sfruttare i benefici offerti dal Decreto Crescita. Questa normativa consente alle società italiane di ottenere significativi sgravi fiscali sui salari dei giocatori stranieri che decidono di prolungare la loro permanenza in Italia. In caso di risposta positiva da parte di Rabiot, la Juventus potrebbe così continuare a beneficiare di questi vantaggi economici.

Rabiot, si continua insieme anche grazie al decreto crescita

Allegri ha scelto il nuovo club, Rabiot primo acquisto: Juventus al tappeto
Adrien Rabiot (LaPresse)

La proposta pluriennale indica chiaramente la volontà della Juventus di costruire un futuro a lungo termine attorno al centrocampista francese. Rabiot, dal canto suo, dovrà valutare attentamente l’offerta e decidere se accettare di prolungare la sua avventura in bianconero.

L’esito di questa trattativa sarà cruciale per il mercato estivo della Juventus, che intende mantenere competitiva la propria rosa per affrontare al meglio la prossima stagione. I tifosi bianconeri attendono con ansia la decisione di Rabiot, sperando che il francese scelga di continuare a vestire la maglia della Vecchia Signora. Ora i tifosi si aspettano le certezze e una di queste, sicuramente, è rappresentata da Rabiot. Che negli anni ha dato solidità ed esperienza. Con il suo rinnovo la Juventus avrebbe una certezza in mediana, il settore, che, in questa stagione, dovrà essere perfezionato con l’acquisto di almeno due giocatori. In primis c’è sempre il nome di Koopmeiners. Rimaniamo, quindi, in attesa per ulteriori novità in merito ad una trattativa che interessa tutti.