Ultim’ora, stop Frattesi: bomba dal ritiro della Nazionale

0
22

Frattesi senza peli sulla lingua, il mediano nerazzurro ha detto basta: lo stop improvviso ha colto tutti di sorpresa.

La Nazionale azzurra ha scelto la Renania Settentrionale-Vestfalia. È lì, più precisamente ad Iserlohn, che i giocatori sono arrivati una manciata di ore fa, per il ritiro in vista degli Euro2024. C’è anche Davide Frattesi, che sappiamo essere uno degli osservati speciali dell’imminente competizione.

McKennie, la confessione di Frattesi
Davide Frattesi è in ritiro in Germania con la Nazionale azzurra (LaPresse) – Juvelive.it

Le aspettative, relativamente al contributo che potrebbe dare in maglia azzurra, sono alle stelle. E lo sa bene l’ex mediano del Sassuolo, che nelle scorse ore ha rilasciato un’intervista a tutto tondo al quotidiano La Repubblica. Ma chissà se si aspettava, in cuor suo, che il giornalista potesse andare a parare proprio lì. Chissà se era preparato al fatto che, ad un certo punto, tra una domanda e l’altra su calcio e Nazionale, si finisse per parlare della più chiacchierata tra le storie d’amore nate nell’anno in corso: quella tra la sorella Chiara e il collega Weston McKennie.

Del flirt in corso fra i due si parlava già da tempo, ma avevano ufficializzato la loro storia d’amore solo al termine della finale di Coppa Italia dello scorso 15 maggio. Lo avevano fatto con una foto, scattata a bordo campo, che aveva dissipato qualunque dubbio circa la veridicità di quei rumors. Peccato solo che dopo una manciata di giorni appena si siano detti addio, ma tant’è: questa è un’altra storia.

Frattesi ha detto basta: la bomba è sganciata

È interessante capire, a questo punto, come Davide Frattesi avesse preso la relazione fra la sorella e il rivale bianconero. E del resto è proprio per questo motivo che Repubblica lo ha incalzato su questo tema extracalcistico.

Frattesi sulla love story tra la sorella e McKennie
Lo scatto con cui Weston McKennie e Chiara Frattesi ufficializzarono il loro amore (Instagram) – Juvelive.it

A tal proposito, il giovane centrocampista ha sganciato una vera e propria bomba, rivelando di non averla presa proprio bene. Non tanto la love story in sé, quanto l’ “affronto” di quella sera di metà maggio. “Quando ho visto mia sorella festeggiare per la Coppa Italia della Juventus – ha confessato, ironicamente ma forse non troppo – l’ho bloccata su tutti i social per 4 giorni“.

Uno “stop” doveroso, dopo quello che, agli occhi del centrocampista nerazzurro, deve essere stato un vero e proprio “oltraggio”. “Ognuno ha la sua vita – ha corretto il tiro subito dopo – non si può mettere nessuno sotto una campana di vetro”. E qualcosa ci dice che si sentirà incredibilmente sollevato, adesso che al fianco della bella Chiara non c’è più un nemico di bianconero vestito.