Nuovo colpo di scena: Chiesa è fuori

0
41

Colpo di scena dell’ultimo momento, Federico Chiesa sarebbe già fuori: tutti i dettagli della situazione relativa al giocatore.

Secondo indiscrezioni provenienti da Casa Italia, il CT Luciano Spalletti potrebbe sorprendere tutti nella prossima sfida contro la Croazia optando per un modulo 3-5-2. Questa scelta tattica mira a dare maggiore solidità difensiva alla squadra e sfruttare al meglio le caratteristiche degli uomini a disposizione.

Federico Chiesa (Lapresse) – Juvelive.it

Una delle novità più rilevanti potrebbe essere la decisione di lasciare Federico Chiesa in panchina. Nonostante le sue recenti dichiarazioni in cui affermava di sentirsi “quasi ai livelli pre-infortunio”, pare che il suo stato di forma non sia ancora ottimale. Questo fattore, combinato con esigenze tattiche specifiche, ha portato Spalletti a considerare alternative per l’attacco azzurro.

Chiesa out contro la Croazia: Spalletti opta per il 3-5-2

Chiesa, che ha recentemente parlato di come si stia avvicinando alla condizione fisica pre-infortunio, potrebbe quindi vedere ridotto il suo tempo di gioco. La scelta di Spalletti sarà sicuramente influenzata dalla necessità di schierare una formazione equilibrata e competitiva contro una squadra ostica come la Croazia.

Chiesa in azione con la maglia dell’Italia (Lapresse) – Juvelive.it

La partita si preannuncia dunque interessante non solo per il valore degli avversari, ma anche per le scelte tecniche e tattiche che Spalletti metterà in campo. L’eventuale esclusione di Chiesa potrebbe fare discutere, ma il tecnico toscano è noto per le sue decisioni ponderate e orientate al bene della squadra.

Resta da vedere se questa nuova configurazione tattica porterà i risultati sperati e se, magari, Chiesa avrà comunque la possibilità di entrare a partita in corso per dare il suo contributo. Intanto, i tifosi azzurri attendono con ansia il verdetto del campo, sperando in una prestazione convincente contro la Croazia. Come sappiamo, già nella sconfitta contro la Spagna, Chiesa non ha certamente brillato e per questo motivo il tecnico della nazionale potrebbe optare per un altro schieramento tattico. Certamente Chiesa rappresenta un elemento prezioso della rosa azzurra e non è messo, assolutamente, in discussione. Con la Croazia servirà una partita di sacrificio e di grande attenzione. Il girone deve essere passato e Spalletti non intende perdere questa partita. Appuntamento, come sappiamo, previsto per lunedì sera. Domani gli azzurri, con il nuovo schieramento tattico del 3-5-2 dovranno affrontare una squadra molto difficile ma non impossibile da battere. Non ci resta aspettare quale sarà l’esito, si spera positivo, del match di domani sera. l’Italia vuole andare avanti e giocarsi un’altra volta la possibilità di vincere l’europeo.