Juventus, l’accordo scrive una pagina di storia: firma fino al 2035

0
32

L’accordo, adesso, scrive una pagina di storia. C’è la firma fino al 2035: tutti i dettagli sulla situazione.

La Juventus e Fanatics, piattaforma digitale leader nel settore dello sport, hanno ufficialmente annunciato una nuova partnership globale che avrà un impatto significativo sull’ecommerce, la vendita al dettaglio e la produzione del merchandising bianconero. Questo accordo di 11 anni si estenderà fino al termine della stagione 2034/35.

Juventus, logo del club (Lapresse) – Juvelive.it

L’accordo rappresenta un passo strategico per la Juventus, che mira a espandere la propria presenza globale e migliorare l’esperienza dei tifosi attraverso una vasta gamma di prodotti ufficiali. Fanatics, con la sua esperienza e leadership nel settore, fornirà alla Juventus le risorse e la tecnologia necessarie per raggiungere questi obiettivi.

Juventus, accordo raggiunto con Fanatics

Fanatics è nota per la sua capacità di fornire soluzioni all’avanguardia nell’ecommerce e nella vendita al dettaglio, oltre a una produzione di alta qualità per il merchandising sportivo. Questa partnership permetterà ai tifosi della Juventus di accedere a una gamma ancora più ampia di prodotti ufficiali, sia online che nei punti vendita fisici, garantendo al contempo una maggiore efficienza nella distribuzione e nella produzione.

Juventus, supporters (Lapresse) – Juvelive.it

Questa collaborazione rappresenta una svolta importante per la Juventus, che continua a cercare modi innovativi per coinvolgere i propri tifosi e rafforzare la propria posizione come leader nel mondo del calcio. Con Fanatics al suo fianco, la Juventus è pronta per un futuro luminoso e ricco di successi sia dentro che fuori dal campo.

La Juventus, sotto la guida del nuovo allenatore Thiago Motta, si prepara ad affrontare una stagione carica di sfide importanti e ambiziosi obiettivi. Dopo un periodo di transizione, il club bianconero è determinato a tornare ai vertici del calcio italiano e internazionale. La conquista dello scudetto è la priorità assoluta per la Juventus. Dopo aver ceduto lo scettro nelle ultime stagioni, la Vecchia Signora è pronta a riprendersi il titolo di campione d’Italia. Thiago Motta, con la sua esperienza e visione tattica, è stato scelto per guidare la squadra verso questo traguardo. La rosa, arricchita da nuovi innesti e dal consolidamento di giovani talenti, è pronta a lottare per il vertice della Serie A. Oltre al campionato, la Juventus punta a lasciare il segno anche in Champions League. Il palcoscenico europeo è sempre stato un obiettivo di grande prestigio per il club torinese. Con Motta al timone, la squadra cercherà di superare le fasi più avanzate del torneo, con l’obiettivo di tornare tra le migliori quattro d’Europa. La Juventus sa bene che il successo in Champions League non solo rafforzerebbe il suo prestigio internazionale, ma rappresenterebbe anche un importante traguardo economico e sportivo.