Scambio saltato con la Juventus, colpo di teatro Giuntoli

0
28

Adesso lo scambio è saltato. Il mercato della Juventus potrebbe nuovamente cambiare: i dettagli dell’operazione.

La Juventus è in pieno fermento sul mercato, con il recente acquisto di Douglas Luiz che non sembra soddisfare completamente le ambizioni di Thiago Motta. Il club bianconero, infatti, ha un altro obiettivo di mercato particolarmente caldo che sta cercando di concretizzare sotto la guida del direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Salta lo scambio per la Juventus
Cristiano Giuntoli, direttore sportivo della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

Douglas Luiz è pronto a unirsi alla Juventus dopo aver superato le visite mediche negli Stati Uniti durante il ritiro della nazionale brasiliana impegnata in Coppa America. Il centrocampista verdeoro, che firma un contratto di cinque anni, sarà ufficialmente un giocatore della ‘Vecchia Signora’ a breve. Contestualmente, i giovani Barrenechea e Iling-Junior si trasferiranno all’Aston Villa, completando il percorso inverso e approdando in Premier League. Negli ultimi giorni, la Juventus ha anche definito la cessione di Moise Kean alla Fiorentina, con un’operazione che porterà nelle casse bianconere una cifra compresa tra i 17 e i 18 milioni di euro, inclusi i bonus. Questo tesoretto sarà prezioso per i prossimi colpi in entrata che Giuntoli ha in mente per rafforzare la squadra sotto la guida di Thiago Motta. Ma il nome caldo, ora, continua ad essere quello di Thuram. Affare scottante con il Nizza.

Thuram, no allo scambio: Kostic e Milik non andranno al Nizza

Giuntoli ha tre priorità principali per il nuovo ciclo juventino: Teun Koopmeiners, Riccardo Calafiori e Khephren Thuram. La pista più calda al momento riguarda proprio Thuram, il giovane talento del Nizza e figlio d’arte, che ha già espresso il suo interesse a vestire la maglia bianconera.

Il Nizza rifiuta lo scambio con Kostic e Milk per Thuram
Khephren Thuram, obiettivo della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

Con il sì del giocatore in tasca, Giuntoli sta lavorando per chiudere l’affare a una cifra inferiore ai 20 milioni di euro, dato che il contratto di Thuram scadrà tra un anno. Nonostante l’interesse di Inter e Napoli, la Juventus è in vantaggio nelle negoziazioni e spera di chiudere l’operazione il prima possibile. Giuntoli ha tentato di inserire Filip Kostic e Arkadiusz Milik nella trattativa per abbassare la parte cash, ma il Nizza ha rifiutato a causa degli ingaggi elevati dei due giocatori. Tuttavia, rimane l’opzione di includere il giovane Nonge, un profilo che piace alla dirigenza del club francese.

La prossima settimana potrebbe essere decisiva per il trasferimento di Thuram alla Juventus. La dirigenza bianconera è determinata a fornire a Thiago Motta una rosa competitiva e completa. Con Douglas Luiz già in arrivo, Giuntoli continua a spingere per chiudere ulteriori acquisti, convinto che solo con rinforzi mirati la Juventus potrà tornare a essere protagonista ai massimi livelli.