Conte sblocca Koopmeiners: addio Juve tra speranza, sogni e realtà

0
17

Conte sblocca l’operazione Koopmeiners, adesso può cambiare tutto con l’affare in direzione Napoli: i dettagli della situazione.

Secondo quanto riportato da ‘Luca Momblano’, Antonio Conte, neo allenatore del Napoli, sta pianificando un tentativo per portare Federico Chiesa sotto il Vesuvio. L’esterno della Juventus è uno degli obiettivi principali del tecnico salentino, che vede in lui il giocatore ideale per rafforzare l’attacco dei partenopei. Tuttavia, la concorrenza è agguerrita, con la Roma che mostra un forte interesse e il giocatore che spera ancora in una chiamata dalla Premier League inglese.

Conte e la tentazione Chiesa della Juventus
Antonio Conte, allenatore del Napoli (Lapresse) – Juvelive.it

Antonio Conte, da poco alla guida del Napoli, ha subito identificato Federico Chiesa come un rinforzo prioritario. L’ex tecnico di Inter e Chelsea apprezza la velocità, la tecnica e la determinazione dell’esterno bianconero, che potrebbe adattarsi perfettamente al suo stile di gioco dinamico e offensivo. Il Napoli è pronto a fare un’offerta significativa per convincere la Juventus a cedere uno dei suoi gioielli.

Conte ci prova per Chiesa ma lui spera nella Premier

La Roma di Daniele De Rossi non intende restare a guardare. I giallorossi hanno mostrato un interesse concreto per Chiesa, considerandolo l’elemento chiave per completare il proprio reparto offensivo. La Roma, forte della propria tradizione e della passione dei tifosi, rappresenta una destinazione attraente per il giocatore, che troverebbe un ambiente competitivo e stimolante.

Federico Chiesa e la tentazione Premier
Chiesa vuole la Premier League (Lapresse) – Juvelive.it

Nonostante l’interesse di Napoli e Roma, Federico Chiesa ha manifestato più volte il desiderio di misurarsi con la Premier League. Il campionato inglese, con la sua intensità e visibilità internazionale, rappresenta una grande attrazione per il talento azzurro. Diversi club di Premier hanno già sondato il terreno, e Chiesa spera ancora in una chiamata da una delle squadre di vertice della competizione. La Juventus, dal canto suo, si trova in una posizione delicata. Vendere Chiesa significherebbe rinunciare a uno dei suoi migliori giocatori, ma le necessità di bilancio e le opportunità di mercato potrebbero portare a valutare le offerte in arrivo, inoltre il nuovo allenatore Thiago Motta sembra avere, già, identificato altri profili per l’attacco e – di conseguenza – Chiesa non farebbe più parte del progetto tecnico.

La società bianconera ha, quindi, deciso. Le prossime settimane saranno decisive per il futuro di Federico Chiesa. Antonio Conte è pronto a fare un tentativo deciso per portarlo al Napoli, mentre la Roma continua a spingere forte per assicurarsi le sue prestazioni. Nel frattempo, il giocatore resta in attesa di una possibile chiamata dalla Premier League, che potrebbe cambiare le carte in tavola. La situazione è fluida e in continua evoluzione, e il mercato estivo promette di riservare ancora molte sorprese. Ma il destino di Chiesa sembra sempre più lontano dalla Juventus.