Altro che Juventus: formula lampo, colpo gobbo Inter

0
21

Adesso l’Inter è pronta a mettere a segno un colpo in comune ai bianconeri, andiamo a scoprire di cosa si tratta. I dettagli dell’operazione.

L’Inter continua a muoversi attivamente sul mercato alla ricerca di rinforzi per la propria rosa, e uno dei nomi che spicca nei radar nerazzurri è quello di Jakub Kiwior, giovane difensore classe 2000 attualmente in forza all’Arsenal. La dirigenza interista vede in Kiwior un talento in grado di aggiungere qualità e solidità alla linea difensiva.

Jakub Kiwior piace anche all'Inter di Marotta
Marotta, presidente dell’Inter (Lapresse) – Juvelive.it

Kiwior, polacco di nascita, ha dimostrato grande potenziale nelle sue prestazioni con l’Arsenal, attirando l’attenzione di diversi club europei. La sua versatilità, che gli permette di giocare sia come centrale difensivo che come terzino, lo rende un profilo molto appetibile per l’Inter, sempre alla ricerca di giocatori polivalenti capaci di adattarsi ai diversi schemi tattici richiesti dall’allenatore Simone Inzaghi.

Colpo Kiwior, c’è anche l’Inter di Marotta

Secondo quanto riportato da ‘Alfredo Pedullà’, l’Inter starebbe esplorando la possibilità di portare Kiwior a Milano attraverso un’operazione di prestito con diritto di riscatto. Questo diritto potrebbe trasformarsi in un obbligo di riscatto a determinate condizioni, consentendo al club nerazzurro di dilazionare l’investimento economico e valutare al meglio l’impatto del giocatore nella squadra prima di un eventuale acquisto definitivo.

Kiwior, l'Inter lo vuole con un prestito con diritto di riscatto
Kiwior in azione (Lapresse) – Juvelive.it

Il modello di prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo non è nuovo nel calcio moderno e permette alle società di gestire meglio le risorse finanziarie, soprattutto in un periodo di incertezza economica come quello attuale. Per l’Arsenal, questa formula potrebbe rappresentare un’opportunità per garantire continuità di gioco a Kiwior, permettendogli di accumulare esperienza in un campionato competitivo come la Serie A.

Se l’operazione dovesse andare in porto, l’Inter si assicurerebbe un giovane talento con ampi margini di crescita e befferebbe la Juventus, l’altro grande club di Serie A interessato. Come sappiamo, anche i bianconeri di Thiago Motta seguono con attenzione il giocatore in uscita dall’Arsenal. Un profilo capace di offrire solidità difensiva e adattabilità tattica. Per ora, le trattative sono in fase preliminare e molto dipenderà dalla volontà delle parti coinvolte di trovare un accordo soddisfacente e la scelta del giocatore, adesso, sarà cruciale viste le opzioni che può avere. Rimaniamo in attesa per ulteriori novità in merito alla questone. Certamente, la Juventus non rimarrà alla finestra ma potrebbe essere superata dall’Inter qualora la società milanese dovesse trovare l’accordo definitivo con l’entourage del giocatore.