Dalla Juve al Milan, che colpo: firma fino al 2028

0
12

Il Milan strappa il gioiellino alla Juventus e chiude il colpo di mercato: bianconeri superati, il giocatore firma fino al 2028.

Juventus e Milan si ritrovano ad essere, ancora una volta, antagoniste sul mercato. Stavolta il giocatore apprezzato e seguito da entrambe le squadre è un talento che promette di poter fare carriera grazie alle sue indiscusse qualità. I rossoneri hanno quindi superato i bianconeri nella corsa al gioiellino e adesso è attesa solamente la firma fino al 2028. 

Il Milan sorpassa la Juve per Dotu
Il Milan porta a casa il colpo di mercato: firma fino al 2028 (LaPresse) – Juvelive.it

Come detto, sia la Juventus sia il Milan hanno nelle ultime settimane seguite lo stesso profilo del giocatore dalle grandi prospettive. Stiamo parlando di Matteo Dotu, difensore centrale classe 2005.

L’appena 18enne è cresciuto nelle giovanili della Lazio e ha militato nell’ultima stagione nella Lazio U19 sotto la guida di Stefano Sanderra come allenatore. È stato, inoltre, convocato anche diverse volte in prima squadra da Maurizio Sarri (anche in Champions League contro l’Atletico Madrid) ma non ha mai esordito. Adesso però è arrivato il momento di cambiare maglia e, nonostante la grande vicinanza alla Juventus Next Gen, ad averlo convinto a fare il salto è stato alla fine il Milan.

Matteo Dotu, dalla Lazio U19 al Milan U23: ecco la firma per un contratto fino al 2028

Matteo Dotu, grande protagonista dell’ultima stagione disputata dalla Lazio U19, vestirà molto presto la maglia del Milan U23 e militerà con la squadra in Serie C. Qui avrà la possibilità di crescere e di fare ancora più esperienza, con la volontà di scalare le gerarchie per arrivare chissà un giorno magari anche ad esordire in prima squadra.

Il Milan beffa la Juventus: la firma salta così
Dotu (Foto Instagram)

Di fatto, quindi, la Juventus con la Next Gen si è vista soffiare sotto il naso un talento che i rossoneri hanno voluto fortemente. Alla fine Dotu ha perciò deciso di virare sul Milan con cui è arrivato un contratto fino al 2028. Si parla perciò di un contratto quadriennale.

La Juventus vive il rammarico per la mancata operazione che sembrava essere a tutti gli effetti a un passo dalla chiusura. Il Milan si gode il sorpasso decisivo che ha portato alla firma. Dotu, dal canto suo, continua a pensare al campo e a sognare di poter esordire in Serie A. Il percorso è ancora tutto da compiere ma le buone premesse per questo giovane ragazzo sembrano esserci proprio tutte. Staremo a vedere se sarà in grado di ripagare le attese.