calciomercato Juventus Perin Genoa
Mattia Perin © Getty Images

Perin è sempre più vicino alla Juventus. Marotta e Preziosi trattano per un’operazione da 11 massimo 12 milioni, senza nessuna contropartita tecnica.

Il futuro di Mattia Perin sembra ormai delineato. A meno di clamorosi colpi di scena nei prossimi giorni, giocherà con la maglia della Juventus e si contenderà il posto da titolare – lasciato libero da Gianluigi Buffon – con Wojciech Szczesny. “Non ho paura di giocarmi il posto o di fare il secondo“, disse il portiere del Genoa durante un evento benefico. Vuole fortemente il bianconero e viceversa: l’affare si farà e l’incontro di ieri fra Fabio Paratici e Alessandro Lucci (agente di Perin) è stato positivo.

Calciomercato Juventus, Perin vicino: affare da 11-12 milioni

calciomercato Juventus Perin Genoa
Mattia Perin © Getty Images

Il summit è avvenuto nel centro di Milano in un Hotel che è base operativa del calciomercato Juventus. Come spiega la Gazzetta dello Sport di oggi, Enrico Preziosi pare aver rifiutato qualsiasi proposta di contropartita più conguaglio: sfumano quindi le possibilità di inserire nella trattativa gente come Stefano Sturaro, Rolando Mangragora o Moise Kean. Nomi spariti che fanno posto ad un’unica possibilità: solo cash.

Paratici e Lucci ieri hanno provato a sbloccare la trattativa, che viveva una fase di stallo dopo l’incontro fra Marotta e Preziosi in Lega. I bianconeri hanno fissato inizialmente un tetto massimo di 10 milioni per chiudere l’operazione; adesso, spiega la ‘rosea’, è disposta a spingersi fino agli 11-12 milioni di euro. Non di più. Ricordiamo che Perin è in scadenza di contratto nel giugno 2019 e il Genoa non può avanzare richieste troppo pretenziose.

L’operazione è comunque in dirittura d’arrivo. Un chiaro segnale è arrivato anche dal Grifone stesso, che ha acquistato Federico Marchetti. Intanto servirà un altro incontro per provare a chiudere l’affare, fissato probabilmente fra martedì e mercoledì. L’accordo con il portiere già c’è: quinquennale da 2,5 milioni a stagione. La sensazione è che il portiere andrà in vacanza già da calciatore della Juventus. Colpi di scena permettendo.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK