Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, Paratici beffato dal Napoli per un difensore

Calciomercato Juventus, Paratici beffato dal Napoli per un difensore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:31

Calciomercato Juventus, Fabio Paratici sembra essere stato beffato dal Napoli di Giuntoli: i partenopei sono vicini ad un obiettivo bianconero?

paratici calciomercato juventus

Il Napoli è molto vicino a Kumbulla del Verona, vero e proprio obiettivo di calciomercato Juventus per il presente ma soprattutto per il futuro. Sembra infatti che il ds dei partenopei Giuntoli abbia messo mano subito al portafoglio della società azzurra ed abbia compiuto la mossa decisiva per portare il ragazzo classe 2000 tra le fila di Rino Gattuso già a gennaio.

La Vecchia Signora, che era sulle tracce del ragazzo da ormai parecchio tempo, sembra essersi definitivamente allontanata e, per questo motivo, adesso dovrà necessariamente virare per il futuro su altri giovani di talento per rinforzare il reparto arretrato.

Dopo l’arrivo di Kulusevski, per il quale la Juve è stata davvero brava ad anticipare le numerosissime squadre italiane ed estere che facevano la fila per lui, si è fatta beffare sul più bello dal Napoli per il giovane difensore Kumbulla, vera e propria rivelazione dell’Hellas in questo inizio di stagione.

E’ infatti -anche- grazie alle sue giocate ed alle sue prestazioni che, di fatto, gli scaligeri sono quasi salvi: adesso si può vendere e pensare a fare mercato in uscita.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: SARRI E LA BATTUTA SUI GAY

Calciomercato Juventus, Kumbulla al Napoli: Paratici beffato

Kumbulla calciomercato Juventus

L’affare che porterà Kumbulla al Napoli (e non alla Juventus come si pensava fino a pochissimo tempo fa) è davvero importante in termini di cifre: la base dell’operazione è stata già infatti impostata sui 18-20 milioni di euro circa, con il ragazzo che salvo clamorosi imprevisti lascerà la squadra di Juric già a gennaio.

La Juventus avrebbe voluto già bloccarlo in questa sessione facendogli sottoscrivere una sorta di accordo (probabilmente una scrittura privata tra le parti o un accordo morale) per poi portarlo a Torino soltanto a giugno ma i partenopei, complice una situazione in difesa non brillante in termini di infortuni, hanno deciso di accelerare e portarsi a casa il ragazzo dal sicuro avvenire.

TI POTREBBE INTERESSARE: VIDEO GOL HIGHLIGHTS JUVENTUS CAGLIARI

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK