Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus Roma Coppa Italia, Rugani chiede spazio: Sarri lo accontenterà?

Juventus Roma Coppa Italia, Rugani chiede spazio: Sarri lo accontenterà?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:16

Nella partita di stasera Juventus Roma, quarto di finale di Coppa Italia, potrebbe esserci una sorpresa in difesa: Daniele Rugani. Sarri ci sta pensando.

juventus roma coppa italia rugani
juventus roma coppa italia rugani

Daniele Rugani chiede spazio a tutti i costi tra le fila di Maurizio Sarri: il difensore centrale classe 1994 quest’anno è stato definitivamente chiuso dagli arrivi di De Ligt e Demiral ma, nonostante gli infortuni di Chiellini e dell’ex Sassuolo, lo spazio a sua disposizione è davvero pochissimo.

Per questo motivo in Juventus Roma di Coppa Italia potrebbe essere la sua occasione e non solo per il fatto che in questa competizione solitamente le società decidono di fare turn-over, ma anche e soprattutto per ritrovare un po’ di minutaggio e visibilità in vista del mercato estivo.

Il ragazzo ex Empoli, infatti, difficilmente lascerà Torino in inverno poiché la retroguardia ha gli uomini contati e, vista la penuria di alternative in mezzo alla difesa, il suo apporto potrebbe diventare fondamentale.

Questa sera, però, Sarri dovrebbe preferirgli ancora la coppia composta da Bonucci e De Ligt, anche se, dobbiamo dirlo, le poche volte che quest’anno è sceso in campo il ragazzo ha dimostrato di non aver perso il suo smalto: insomma, è un giocatore molto più che affidabile e che, soprattutto, in qualsiasi altro club di Serie A potrebbe giocare tranquillamente titolare.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >> Tonali alla Juventus, Calciomercato: la mossa per anticipare l’Inter

Juventus Roma Coppa Italia, Rugani titolare? Sarri ha deciso

juventus roma coppa italia rugani
juventus roma coppa italia rugani

Al momento, però, salvo clamorosi colpi di scena, Rugani non sarà titolare in Juventus Roma di Coppa Italia. Per questo motivo il ragazzo toscano, che ha perso purtroppo anche il giro della Nazionale, dovrà attendere ancora il suo momento forte del fatto che le occasioni prima o poi arriveranno.

Ricordiamo, infatti, che quest’anno il difensore è sceso in campo soltanto 4 volte tra Serie A, Coppa Italia e Champions League per un totale di 360 minuti: davvero troppo, troppo poco per uno come lui.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >> Danilo e la Juventus, è arrivata l’ora di sfruttare la chance in Coppa Italia

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK