Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Pochettino e la Juventus, l’allenatore fa capire le sue intenzioni

Pochettino e la Juventus, l’allenatore fa capire le sue intenzioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:38

Pochettino, ex allenatore del Tottenham, ha lasciato intendere che non verrà alla Juventus. Preferisce vivere ancora l’emozione della Premier League.

Pochettino Juventus
Calciomercato Juuventus Tottenham, Pochettino

Come spiegato in altri articoli, la panchina di Maurizio Sarri è realmente a rischio. Forse non per il campionato attuale, ma a giugno le parti si separeranno. Consensualmente se non arriverà un trofeo importante. Agnelli aveva esonerato Allegri al patto di vedere la Juve giocare meglio, divertire e vincere. Nessuna delle tre cose oggi si è verificata o appare scontata. A differenza di Lazio e Inter che viaggiano sulle ali dell’entusiasmo, a Vinovo si vivono giorni agitati: lo scudetto dipende da lei. Sullo sfondo, oltre ad Allegri e Guardiola, c’era anche il nome di Pochettino.

LEGGI ANCHE >>> Esonero Sarri, torna Allegri alla Juventus? La situazione è complicata

Pochettino ha le idee chiare

Mauricio Pochettino sembra avere le idee chiare sul suo futuro. La Premier League è la prima scelta dell’allenatore argentino, esonerato dal Tottenham il 19 novembre e sostituito da Josè Mourinho. Una nuova avventura nel campionato inglese è la preferenza confessata dal tecnico in un’intervista a Sky Sports. Il nome di Pochettino è stato legato alla Juventus, nel caso di addio di Sarri a fine stagione, ma è tra i nomi anche per il dopo Simeone all’Atletico Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Il Liverpool teme la Juventus per un suo difensore top. Le contromosse

Mauricio Pochettino © Getty Images

Le parole del tecnico 

Il tecnico però esprime la sua preferenza per la Premier League: “Mi piacerebbe lavorare ancora in Inghilterra: so che sarà difficile, ora è un momento di attesa, vedremo quel che succederà. In questo momento vivo un periodo di recupero: penso a me stesso e cerco di essere pronto perché nel calcio può sempre succedere qualcosa e bisogna farsi trovare pronto. Io lo sono e attendo la prossima sfida: sono convinto e fiducioso che sarà fantastico”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK