Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, si corre sulla Torino-Lione: «Contatti per Aouar»

Calciomercato Juventus, si corre sulla Torino-Lione: «Contatti per Aouar»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:22

Il presidente del Lione, Jean-Michel Aulas, in una sua intervista ha svelato alcune trattative di calciomercato Juventus: «Vogliono Aouar, io Rabiot».

Houssem Aouar del Lione @ Getty Images

Il calciomercato Juventus a sorpresa viene svelato dal presidente del Lione, Jean-Michel Aulas. Il presidente del club francese, prossimo avversario dei bianconeri in Champions League, ha concesso un’intervista a Tuttosport. Ha parlato non solo di questioni inerenti alla prossima estate, ma anche delle speranze che nutre per superare il turno a danno dei bianconeri.

LEGGI ANCHE >>> Allegri annuncia il suo ritorno in panchina. Ecco quando

Aouar e il calciomercato Juventus

«Con Agnelli non ne ho mai parlato, ma so che ci sono stati dei contatti tra i nostri dirigenti . ha detto Aulas -. Mi piacerebbe vedere Aouar alla Juve in futuro e spero che sia anche la sua ambizione. Prima o poi dovrò farlo un bell’affare con il mio amico Agnelli». Il patron del Lione svela così, a sorpresa un nome per il calciomercato Juventus. E rilancia su un calciatore che farebbe il percorso inverso. «Rabiot ha mostrato soltanto il 60 per cento del suo potenziale. All’inizio ha giocato poco, infatti a gennaio l’ho chiesto alla Juventus in prestito per sei mesi. Ma proprio in quel momento ha cominciato a giocare e cescere. Fidatevi di me: è un gran talento. Matuidi? Ci ho provato la scorsa estate, senza successo. Ma non mi sono arreso. Ne riparleremo a giugno. Matuidi sarebbe perfetto per noi: è un centrocampista regolare, tattico e poi è un campione del mondo».

LEGGI ANCHE >>> Buffon e i suoi dubbi per lo scudetto. Poi parla di Sarri e Conte

Houssem Aouar del Lione @ Getty Images

Sul match di Champions League

Calciomercato Juventus a parte, Aulas fa una battuta anche sulla Champions. «Se battono noi, è la volta che la vincono davvero. La Juventus ha esperienza, tantissimo talento, un grande allenatore e Cristiano Ronaldo. E poi, dopo l’eliminazione ingiusta subita lo scorso anno contro l’Ajax, saranno ancora più carichi e arrabbiati».

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK