Dybala live su YouTube: “Sto bene, sto iniziando a fare i primi allenamenti”

0
468

L’attaccante argentino ospite nella rubrica su YouTube di A Casa con la Juve: “Ora sto meglio, sono senza sintomi, sto iniziando a fare i primi allenamenti”

rinnovo dybala
Paulo Dybala festeggia @Getty Images

Paulo Dybala ospite nella rubrica live su YouTube di “A Casa con la Juve” condotto da Zuliani e Zambruno, l’ospite di oggi è proprio l’argentino insieme alla tuffatrice Tania Cagnotto. Come sappiamo Dybala è uno dei tre giocatori della Juventus risultati positivi al Covid-19 e la prima domanda postagli è stata naturalmente sulle sue attuali condizioni, l’argentino ha prontamente risposto: “Sto molto meglio. Dopo i sintomi classici del virus della scorsa settimana, ora non ne ho più. Posso finalmente muovermi, sto camminando e provando a fare i primi allenamenti per farmi trovare pronto al rientro. Prima la sensazione era diversa, dopo cinque minuti sentivo male ai muscoli e non riuscivo ad allenarmi, ora per fortuna sto meglio, anche la mia ragazza è decisamente migliorata”. Il fantasista argentino si è poi simpaticamente sbilanciato su una sua passione, quella di collezionare magliette di calciatori con cui ha giocato, la prima maglia sfoderata con orgoglio è stata la 1 di Gigi Buffon, seguita poi da due fenomeni suoi compagni di squadra, cioè Cristiano Ronaldo e Messi, Paulo infatti ha detto: “Posso dire di essere molto fortunato, sto avendo la fortuna di giocare entrambi. Con Cristiano alla Juventus e con Leo in nazionale”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Moggi ha la ricetta giusta per la Serie A: «Ma serve unità di intenti tra i club»

Dybala live su YouTube: “Sto bene, sto iniziando a fare i primi allenamenti”

Video gol Dybala
Dybala @ Getty Images

Alla domanda “cosa stavi facendo quando hai saputo che la Juventus era interessata a te?” L’argentino ha riposto: “Mi ricordo benissimo quel giorno, ero a Palermo con mia mamma. Avevo tante proposte da diversi club poi ho sentito Fabio Paratici al telefono, volevo solo la Juve. Chiuso il telefono sono corso ad abbracciare mia mamma dalla felicità”. L’intervista si è poi conclusa con un simpatico siparietto dove Paulo ha insegnato a fare l’esultanza già iconica, la “Dybala Mask”, a Zambruno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Ripresa Serie A, i club scettici pensano solo ai soldi. Ma Figc e Uefa spingono