CR7 propone: donare i bonus di Euro2020 per i club non professionisti

0
225

Ronaldo ha proposto ai suoi compagni di nazionale di donare il 50% del bonus di qualificazione ad Euro 2020 per aiutare i club non professionisti

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

La proposta di Cristiano Ronaldo ai compagni di nazionale è quella di donare il 50% del bonus di qualificazione ad Euro 2020 a salvaguardia dei club non professionisti per aiutarli a rimanere a galla in questo difficile periodo di emergenza sanitaria, che come sappiamo, sta gravando pesantemente sul settore economico. L’ultima idea del fenomeno portoghese ha riscosso grandi consensi, infatti lo stesso compagno di nazionale Bernardo Silva ha raccontato in un’intervista, che lui e compagni hanno accolto con grande entusiasmo la proposta di Ronaldo che qualche giorno fa ha deciso di lanciare questa bellissima iniziativa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, c’è il colpo a sorpresa dal Psg!

CR7 propone: donare i bonus di Euro2020 per i club non professionisti

Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo

Ecco le parole di Bernardo Silva ai microfoni di Bleacher Report che spiega perché ha deciso di assecondare la bellissima iniziativa del capitano e compagno di nazionale Cristiano Ronaldo: “Abbiamo deciso, perché non abbiamo dimenticato i nostri percorsi e tutti coloro che ci hanno aiutato a fare progressi nelle nostre carriere, che questi importi verranno aggiunti al fondo di sostegno già creato dalla federazione portoghese, principalmente per aiutare i giocatori di club non professionisti della competizione”. Per l’ennesima volta Cristiano Ronaldo ha dimostrato non solo di essere attivo sul campo, con gol e assist, ma che dietro il fenomeno calcistico c’è anche una grande persona, infatti, la proposta di aiutare i club non professionisti è stata accolta con molto entusiasmo da tutto l’ambiente calcistico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Bernardeschi: pedina di scambio. Spunta anche l’Inter