Calciomercato Juventus: sale Jimenez ma la richiesta è da capogiro

0
83

Prende quota Jimenez per la prossima sessione di mercato. L’attaccante piace molto alla società, ma la richiesta per il suo cartellino è molto alta

Raul Jimenez, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Continuano a tenere banco le voci di mercato in casa Juve. Gli occhi sono puntati soprattutto sul reparto offensivo, dove si è sentita la mancanza di una prima punta nelle recenti prestazioni contro Milan e Napoli. Non cambiano i nomi sulla lista della spesa di Paratici. Il sogno resta Mauro Icardi, ma per l’argentino c’è da superare lo scoglio della clausola “anti-Juve” inserita dall’Inter nell’accordo per il trasferimento definitivo al PSG. L’alternativa più low cost è Arek Milik, per il quale però la richiesta di 40 milioni cash avanzata dal Napoli spaventa i bianconeri, che vorrebbero inserire qualche contropartita tecnica: tra i nomi più gettonati, quelli di Federico Bernardeschi, sempre più nel mirino dei tifosi bianconeri, oltre a figure più di secondo piano come Mandragora, Rugani e Romero. Secondo le ultime indiscrezioni, però, all’interno del top management della Vecchia Signora salgono sempre più le quotazioni di Raul Jimenez.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, via Petrachi si riapre binario con la Roma

Calciomercato Juventus: sale Jimenez ma la richiesta è da capogiro

Jimenez, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il 29enne messicano, dopo una carriera da girovago, si è affermato nelle ultime due stagioni al Wolverhampton e sembra aver convinto tutti per il suo perfetto mix di tecnica, forza fisica e fiuto del goal. A spingere per questa pista c’è anche Jorge Mendes, procuratore del messicano e deus ex machina della risalita del club delle West Midlands, dove ha piazzato diversi suoi assistiti. Ma se, secondo le voci di mercato, Mendes avrebbe assicurato alla dirigenza bianconera di poter imbastire la trattativa sulla base di un prestito con obbligo di riscatto, la prima richiesta dei Wolves ha gelato Paratici. Si parla infatti di una cifra tra i 50 e i 60 milioni: decisamente troppi per un giocatore comunque con esperienza limitata ai massimi livelli, e già vicino ai 30 anni. I bianconeri però sembrano non voler mollare, e sono pronti a far partire una trattativa che, viste le premesse, potrebbe protrarsi per gran parte dell’estate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Mendes: al lavoro per prendere il nuovo Ronaldo