La Juventus costretta a incassare un altro no

0
7

La Juventus ormai vede all’orizzonte il primo match della prossima serie A, che giocherà il 20 settembre contro la Sampdoria di Claudio Ranieri.

Juventus

I bianconeri, proprio in vista di questo appuntamento, avevano provato a chiedere una deroga per permettere l’ingresso all’Allianz Stadium di almeno mille tifosi. I numeri del contagio da Coronavirus però continuano a rimanere alti e non sembrano poter arrivare notizie positive per il club ma soprattutto per i tanti appassionati di calcio che avrebbero voluto tornare a respirare l’aria degli spalti.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Juventus, per Luis Suarez è il giorno decisivo

Juventus, no agli spettatori allo Stadium

Come ha scritto il giornalista di Sky Sport Paolo Aghemo su Twitter non ci sono possibilità di vedere nemmeno mille spettatori sugli spalti dello Stadium per il match contro la Sampdoria. “No alla richiesta della #Juventus di poter aprire a 1000 tifosi lo Stadium per Juve-Samp. Considerata la posizione contraria del Comitato tecnico scientifico, per la Regione Piemonte ci sarebbe il rischio di vedere impugnata l’ordinanza” ha scritto sul social.

Dunque per vedere nuovamente dal vivo i bianconeri, così come accadrà per le altre squadre della massima serie, bisogna ancora attendere giorni migliori.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, scambio con il Barcellona per Bernardeschi