Calciomercato Juventus, Dest: c’è un principio d’accordo…

0
35

La Juventus aveva come obiettivo per la difesa il profilo di Dest, ma che con il principio d’accordo raggiunto con il Barcellona potrebbe cambiare la sorte

Sergiño Dest, Calciomercato Juventus (Getty Images)

La Juventus ha ormai pianificato una campagna acquisti che prevede rinforzi in ogni settore del campo, con l’acquisto di Morata si è andato a colmare il vuoto della punta centrale che occorreva a Pirlo, ma il mercato bianconero non è di certo finito qui. Infatti l’idea di Pirlo e società è quella di garantire ulteriori acquisti proprio in chiave futura: un esterno sinistro e probabilmente un terzino, qualora, appunto, dovesse partire anche De Sciglio direzione Barcellona. Un profilo che piaceva in tal senso era quello di Dest dell’Ajax, giocatore che però sembra molto vicino al Barcellona, ci sarebbe infatti un principio d’accordo fra il giocatore e la società blaugrana.

LEGGI ANCHE>>>Pirlo vuole chiudere in bellezza il mercato. Due obiettivi per la Juventus

Calciomercato Juventus, Dest: c’è un principio d’accordo…

Fabio Paratici, Direttore Sportivo della Juventus (Getty Images)

Fabrotta sembra essere il nome che lanciato da Pirlo ha già trovato un certo feeling col campo e che, quindi, potrebbe essere uno dei giocatori in più durante il corso della stagione. Ma sulle possibile certezze: Fabrotta e Sandro, i profili di De Sciglio e Danilo non hanno ancora nessuna conferma, il primo infatti è ancora sul mercato. Qualora infatti i bianconeri dovessero privarsi di un altro laterale, ecco che investirebbero nuovamente nel mercato. Dest, così come Emerson Palmieri, sono, attualmente, i due profili che piacciono di più alla società.

LEGGI ANCHE>>>Morata e Ronaldo, voglia di vincere insieme alla Juventus come al Real

Il primo però sembra destinato a vestire la maglia del Barcellona, infatti fra Dest e i blaugrana ci sarebbe già un principio d’accordo. Ma non è finita qui per il classe 2000. I bianconeri rimangono sempre molto vigili qualora ci fosse la possibilità, ma nel mentre provano a chiudere l’altro giocatore: Emerson Palmieri. L’italo brasiliano piaceva (molto) anche a Conte. Ora siamo davanti ad un bivio. La Juventus ha bisogno di rinforzarsi in tutti i settori del campo così da farsi trovare pronta per tutte le competizioni.